Mundo Deportivo: "Setien vuole un Messi diverso per battere il Napoli"

L'allenatore dei catalani sta studiando una serie di accorgimenti per cambiare lo stile di gioco della stella argentina

Mundo Deportivo: "Setien vuole un Messi diverso per battere il Napoli"

BARCELLONA (Spagna) - Per battere il Napoli e andare avanti in Champions League servirà un Messi diverso. Questo almeno è ciò di cui è convinto l'allenatore del Barcellona, Quique Setien. Per questo sta lavorando a una serie di accorgimenti tattici che intendono "rivoluzionare" lo stile di gioco dell'argentino. Mundo Deportivo indica alcuni punti fondamentali sui quali sta puntando il tecnico per mettere la Pulce nelle migliori condizioni di esprimersi, già a partire dalla sfida contro la squadra di Gattuso. Setien vuole prima di tutto che Messi giochi molto più vicino all'area di rigore avversaria. In questo modo infatti si risparmierà il solito abbassamento sulla linea dei centrocampisti per ricevere il pallone e condurlo personalmente in attacco.

Messi, tensione con Sarabia: l'argentino ignora il vice di Setien
Guarda la gallery
Messi, tensione con Sarabia: l'argentino ignora il vice di Setien

Per la Champions serve un "nuovo Messi"

In questo modo Leo perde in potenza e lucidità, non riuscendo così a fare la differenza negli ultimi 20-25 metri. Così l'allenatore del Barcellona vuole che i suoi centrocampisti rendano più facile la vita di Messi, occupandosi loro di questa fase di transizione. L'indiziato principale per farlo è l'olandese De Jong, che dovrà raccogliere questo compito e lasciare all'argentino la possibilità di svolgere "solo" il ruolo dell'attaccante. Setien chiede poi alla Pulce di essere più selettivo nelle sue giocate, gestendosi al meglio in vista di un potenziale tour de force. Nel caso in cui il Barça dovesse superare il turno contro il Napoli, infatti, il format della Champions League in Portogallo prevede una serie di incontri ravvicinati come mai capitato prima.

Champions, i migliori video

Commenti