Tuttosport.com

Guardiola e City, la stampa inglese attacca: "Fallimento da 800 milioni"

0

La maledizione delle semifinali di Champions League continua per Pep che, da quando è ai Citizens, non è mai riuscito a centrarle nonostante i costosi investimenti

Guardiola e City, la stampa inglese attacca:
domenica 16 agosto 2020

Monaco, Liverpool e Tottenham, ora alla lista si aggiunge anche il Lione di Garcia. Sono loro la rovina degli ultimi anni europei di Guardiola e del Manchester City da quando Pep è l'allenatore dei Citizens (estate 2016). La maledizione in Champions League prosegue: in quattro stagioni gli inglesi si sono fermati una volta agli ottavi e tre ai quarti senza raggiungere mai le semifinali, traguardo raggiunto invece con Manuel Pellegrini la stagione precedente (2015-16) all'arrivo di Guardiola.

Garcia: "Juve e City eliminati? Ho un segreto..."

Incredibile Lione: elimina il City e in semifinale sfiderà il Bayern

Manchester City, "fallimento" Guardiola

La delusione del Manchester City e del suo tecnico si misura, e assume connotati ancora più drammatici, guardando ai milioni spesi e investiti dal club inglese in questi quattro anni di "Guardiolismo": quasi 800, esattamente 778. Sono serviti per esaudire le richieste sul mercato dello spagnolo, ma non sono bastati per spezzare la maledizione. La stampa inglese, tabloid e quotidiani, infierisce: "Il City vede di nuovo distrutto i suoi sogni di Champions League", scrive il SUN che parla di un Guardiola "attaccato dai tifosi per le sue pessime scelte di formazione". Di "incubo Champions" parla il Daily Mail, che definisce "uno spettacolo horror" la partita contro il Lione. Sul banco degli imputato anche Raheem Sterling per il gol fallito nel finale. "Come ha fatto" si chiede ancora il Mail. "Quante volte, Pep, quante volte? L'idea che Guardiola complichi eccessivamente le partite a eliminazione diretta è diventata una verità talmente lapalissiana che sembra impossibile che un manager con una tale lucidità di pensiero possa ancora seguire questo schema - si legge ancora - trova ancora il modo di inserire le proprie ansie, il suo intellettualismo maniacale nei dettagli fini del calcio a eliminazione diretta". Il ritornello è sempre lo stesso nei confronti del tecnico spagnolo, messo sul banco degli imputati per l'ennesimo "fallimento" dei citizens in Europa a causa delle "scelte tattiche" ritenute sbagliate. Di "disastro in Champions League" parla anche il Sunday Express, indicando in Guardiola e Sterling i principali responsabili dell'ennesima delusione.

[[dugout:eyJrZXkiOiJFRnNBbjFkeSIsInAiOiJ0dXR0b3Nwb3J0IiwicGwiOiIifQ==]]

Champions League Guardiola

Caricamento...

Prossimo turno

La Prima Pagina