Superlega, l'Uefa si oppone: "La Champions è migliore"

Ceferin si è opposto alla proposta bocciandola su più fronti. Risentimenti verso Bartomeu, ideatore del progetto e presidente dimissionario del Barcellona

Superlega, l'Uefa si oppone: "La Champions è migliore"© EPA

ROMA - "Questa Superlega non s'ha da fare". La citazione dei bravi di Don Rodrigo, un po' modificata, si presta bene al pensiero di Aleksander Ceferin. Il presidente della Uefa ha ribadito oggi la sua opposizione alla creazione di una Superlega che andrebbe a sostituire l'attuale Champions League. Il progetto era stato presentato dal presidente dimissionario del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, che aveva anche ottenuto il benestare della società per partecipare al torneo. Il presidente dell'organo del calcio europeo ha parlato all'AFP ed ha ribadito la sua posizione: "La Uefa ha chiarito in diverse occasioni che si oppone fermamente a una Superlega. I principi di solidarietà, promozione, retrocessione e campionati aperti non sono negoziabili - sottolinea -. Questo è ciò che fa funzionare il calcio europeo e la Champions League è la migliore competizione sportiva del mondo". 

La scorsa settimana anche la Fifa aveva ribadito la sua posizione riguarod la Superlega bocciandola: "Come presidente della Fifa, sono interessato al Mondiale per club, non alla Superleague - ha detto Gianni Infantino -. Quello che conta per me non è Bayern contro Liverpool, ma piuttosto Bayern contro Boca Juniors". 

Champions, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti