Ferencvaros-Juve, a Budapest ci sarà la bolgia

Domani in Ungheria la squadra di Pirlo ritroverà la gente sugli spalti, come era accaduto in Ucraina. Saranno ammessi 20mila tifosi. Promettono il clima infuocato costato una multa nel derby con l’Ujpest

Ferencvaros-Juve, a Budapest ci sarà la bolgia© EPA

Ventimila tifosi. Ma che valgono come quarantamila, perché il pubblico del Ferencvaros ha una tradizione di atmosfera infuocata e, talvolta, problematica. Noti in Europa per la frangia più violenta del loro tifo, i supporter del club di Budapesst sono stati più volte causa di multe per il club, anche da parte dell’Uefa. L’ultima, in ordine di tempo, è arrivata dopo il sentito derby contro l’Ujpest del 24 ottobre: 16mila euro (non uno scherzo per gli standard ungheresi) per lancio d fumogeni e cori di stampo razzista.

Maglie Serie A, le cifre delle sponsorizzazioni dei 20 club: Juve al top
Guarda la gallery
Maglie Serie A, le cifre delle sponsorizzazioni dei 20 club: Juve al top

Domani si stanno preparando per creare lo stesso clima in vista della partita contro la Juventus. In altre occasioni sarebbe stato un elemento di preoccupazione da parte del club bianconero, perché certi stadi possono diventare davvero difficili (in Turchia o in Grecia, per esempio), ma nel calcio ai tempi del Covid, l’idea di ritrovare ventimila persone sugli spalti è vissuta come una buona notizia da parte di Andrea Pirlo.

Lo aveva spiegato proprio dopo la partita di Kiev, dove - coma a Budapest - era ammessa una quota consistente di pubblico nello stadio e, secondo il tecnico, aveva dato una carica speciale ai campioni della Juventus.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

Juve-Dybala: per il rinnovo bisogna attendere
Guarda il video
Juve-Dybala: per il rinnovo bisogna attendere

Champions, i migliori video

Commenti