Rebrov: "E' un onore affrontare la Juve. Cristiano Ronaldo? Spero giochi"

Il tecnico del Ferencvaros ha parlato alla vigilia del match di Champions League contro i bianconeri: "Con 20 mila persone a sostenerci siamo pronti a giocare una grande partita"

Rebrov: "E' un onore affrontare la Juve. Cristiano Ronaldo? Spero giochi"© EPA

BUDAPEST (UNGHERIA) - Sergei Rebrov, tecnico del Ferencvaros, ha parlato alla vigilia della sfida di Champions League contro la Juve: "E' un grande onore affrontare giocatori del genere in uno stadio del genere, era il sogno di tutti noi. Rappresentare l'Ungheria per noi è una responsabilità. Ci saranno quasi 20 mila persone a sostenerci e siamo pronti a giocare una bella partita". Il 2-2 contro la Dinamo Kiev dopo la sconfitta all'esordio col Barcellona è il punto da cui ripartire. "La partita contro la Dinamo Kiev, soprattutto il secondo tempo, può darci fiducia. Tutti sanno che stiamo giocando contro le migliori squadre europee, ma i miei giocatori sono pronti al 100% per questo. Fisicamente stiamo bene, siamo ben preparati, tutti vogliono davvero mettersi alla prova contro giocatori come Cristiano Ronaldo, che spero davvero di vedere in campo domani". Dall'altro lato, ricorda il tecnico ucraino, "con così tante partite, gli errori sono quasi una logica conseguenza, i calciatori sono stanchi e quello che oggi conta di più è recuperare fra una partita e l'altra. Ma sono fiero di questa squadra, perchè siamo competitivi in campionato e in Europa"

Allenamento Juve, ci sono Chiellini e Ronaldo
Guarda il video
Allenamento Juve, ci sono Chiellini e Ronaldo

Champions, i migliori video

Commenti