Atalanta, Gasperini: "Ilicic giocatore recuperato. Con l'Ajax sarà decisiva"

Il tecnico orobico commenta la gara col Liverpool ad Anfield: "A livello di prestigio, forse è la migliore vittoria di sempre. I ragazzi non devono far caso alla pressione, c'è chi ci vuole far perdere la serenità"

Atalanta, Gasperini: "Ilicic giocatore recuperato. Con l'Ajax sarà decisiva"© EPA

LIVERPOOL - Battuto il Liverpool a casa sua con una partita quasi perfetta, il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini analizza in conferenza stampa la partita dei suoi: "Aver schierato Pessina ci ha aiutato molto, abbiamo giocato parecchie partite con Gomez e Ilicic; giocare a tre in attacco può essere una soluzione, ma non è detto che sarà sempre così, per altre occasioni adotteremo altre opzioni". Josip Ilicic è tornato al gol dopo otto mesi e mezzo: "Sono felice per lui, deve ritrovare la convizione e attaccare l'area di rigore, in questo modo ha fatto tanti gol. Ha di nuovo fiducia in sè stesso, la rete di oggi è importantissima". Con questa vittoria la Dea può sperare anche nel primo posto del girone: "La sfida definitiva sarà con l'Ajax ad Amsterdam. Vederemo quanti risultati avremo a disposizione, per adesso siamo sicuri dell'Europa League. L'ambizione è quella di restare in Champions".

Atalanta storica: che vittoria contro il Liverpool!
Guarda la gallery
Atalanta storica: che vittoria contro il Liverpool!

Gasperini prosegue, commentando l'importanza dello stadio: "Anfield è per tutti la storia del calcio. I reds non perdevano da 64 partite in casa, un successo qui è per noi forse è il migliore di sempre a livello di prestigio. Ci deve dare spinta e fiducia". Gasperini parla poi con tristezza della scomparsa di Diego Armando Maradona: "Ho vissuto da avversario il periodo migliore di Diego. Questa è una vittoria per l'Atalanta, è una vittoria in Champions e per la qualificazione. Abbiamo disputato una prestazione di valore: trovatemene uno o due giocatori che hanno fatto male, tutti hanno fatto una partita unica, non serve una classifica. Ilicic è un calciatore recuperato, sta giocando ottime partite. Non è che prima non sbagliava mai, ma ora mi sembra in ottime condizioni". Gasp conclude così: "La Dea deve giocare senza stress, senza sentire le pressioni esterne. L'unico grande rammarico è vivere questo torneo senza i nostri tifosi allo stadio. In tanti ci vogliono togliere la serenità".

LIVERPOOL-ATALANTA 0-2: NUMERI E STATISTICHE

Champions, i migliori video

Commenti