Inter-Shakhtar 0-0: Lukaku e Lautaro non segnano, Conte fuori dall'Europa

I nerazzurri pareggiano in casa contro gli ucraini e chiudono la fase a gironi di Champions League all'ultimo posto nel girone B: eliminati dalle competizioni europee

Inter-Shakhtar 0-0: Lukaku e Lautaro non segnano, Conte fuori dall'Europa© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

MILANO - L'Inter è fuori dalla Champions League. La formazione di Antonio Conte pareggia 0-0 in casa contro lo Shakhtar nell'ultimo turno della fase a gironi e non riesce ad ottenere la qualificazione per gli ottavi di finale. Il Real Madrid fa il suo dovere e batte il Monchengladbach in Spagna ma i nerazzurri non ne approfittano e non vanno oltre il pareggio contro gli ucraini. Con il pareggio contro lo Shakhtar, l'Inter rimane all'ultima posizione del gruppo B, con 6 punti, ed è fuori anche dall'Europa League. La squadra nerazzurra ha avuto diverse occasioni per trovare la rete della vittoria e della qualificazione ma non è riuscita a sbloccare il risultato: Conte è fuori dall'Europa.

Inter-Shakhtar: curiosità e statistiche

Champions League, tutti i risultati

Traversa di Lautaro, 0-0 all'intervallo

Conte si affida alla coppia offensiva formata da Lukaku e Lautaro Martinez. Con Eriksen ancora in panchina, in mezzo al campo ci sono Barella, Brozovic e Gagliardini. Dopo una fase iniziale di studio, la formazione nerazzurra va ad un passo dal vantaggio al 7' minuto di gioco con Lautaro, che colpisce la traversa con un tiro molto potente da dentro l'area sul cross di Barella. Passano altri dieci minuti e sempre l'attaccante argentino si fa pericoloso con una conclusione di mancino che finisce alta. Al 20' si fa vedere in avanti lo Shakhtar: Kovalenko ci prova dalla distanza, palla alta. L'Inter attacca con determinazione e gli ospiti rispondono in ripartenza: occasione per i nerazzurri con De Vrij su azione di corner e chance per la squadra ucraina su iniziativa di Dodo. Alla mezz'ora di gioco, altra opportunità per la formazione di Conte ma Skriniar non inquadra lo specchio della porta dal limite dell'area. Poi il primo cambio della partita, con Vitao fuori per infortunio e l'ingresso in campo di Khocholava al suo posto. Nel finale di primo tempo, Lautaro va vicino al gol del vantaggio ma il suo colpo di testa è troppo centrale: si va all'intervallo sullo 0-0. 

L'Inter ci prova, lo Shakhtar resiste: Conte fuori dall'Europa

A inizio ripresa la squadra d Conte si fa vedere subito in avanti, alla ricerca della rete per sbloccare il risultato. Ci prova due volte Lukaku: prima con un colpo di testa debole e centrale, poi ancora di testa su punizione di Brozovic ma Trubin è bravissimo a mettere in angolo con un intervento fenomenale. L'Inter attacca a testa bassa e colleziona occasioni. Brozovic ha la palla giusta dal limite ma la sua conclusione è deviata in corner. Lo Shakhtar si rende pericoloso in contropiede: Young perde palla a centrocampo e regala la ripartenza agli ospiti, tiro di Tayson dai 16 metri e parata importante di Handanovic. Doppia sostituzione dello Shakhtar al 65': dentro Solomon e Alan Patrick, fuori Tete e Marlos. Al 69', invece, il primo cambio dell'Inter, con Conte che inserisce Perisic al posto di Young. Il secondo cambio arriva a 15 minuti dal novantesimo: il tecnico nerazzurro prova la carta Sanchez, fuori Gagliardini. L'Inter è più offensiva e chiude gli ucraini, che però hanno più spazi per ripartire. I nerazzurri sembrano stanchi e poco lucidi in fase d'attacco. Conte prova il triplo cambio: all'85' entrano Eriksen, Darmian e D'Ambrosio ed escono Lautaro, Hakimi e Bastoni. Negli ultimi minuti dell'incontro è assedio disperato dei padroni di casa, che hanno ottime occasioni per il gol qualificazione nel finale: due conclusioni di Eriksen dalla distanza ma soprattutto la 'parata' di Lukaku sul colpo di testa di Sanchez con il belga che ferma il tiro del cileno diretto in porta. L'Inter non trova la rete, pareggia 0-0 ed è fuori dall'Europa.

Conte, serata amara: l’Inter è fuori dalla Champions League
Guarda la gallery
Conte, serata amara: l’Inter è fuori dalla Champions League

Champions, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti