Milan-Liverpool, Pioli: "Assomiglia alla gara con l'Atalanta"

Il tecnico rossonero: "Partita delicata, ma ne abbiamo giocate altre così. Non daremo punti di riferimento". Tomori: "Vinciamo per Kjaer"

Milan-Liverpool, Pioli: "Assomiglia alla gara con l'Atalanta"© ANSA

MILANO - Milan-Liverpool vale tutto per i rossoneri. I Reds sono già qualificati, Pioli invece resta aggrappato alla speranza di centrare gli ottavi di Champions League: "Assomiglia alla partita di Bergamo quando ci conquistammo la Champions, ci siamo vicini, ma ne abbiamo giocate altre così delicate e importanti e sono sicuro ne giocheremo altre. È molto importante, l’abbiamo preparata nei minimi dettagli, anche se in poco tempo. Li conosciamo bene" ha detto Pioli in conferenza stampa.

Pioli: "Liverpool? Abbiamo preparato bene la partita"
Guarda il video
Pioli: "Liverpool? Abbiamo preparato bene la partita"

Pioli sul Liverpool e gli infortuni

"Non sarà solo Ibra a giocare davanti, dovremo essere imprevedibili, abbiamo imparato tanto dalla gara di andata, conosciamo bene l’intensità e la velocità del Liverpool, sappiamo cosa fare per reggere il confronto. Noi stiamo bene fisicamente e mentalmente e avremo l’appoggio dei nostri tifosi. Stiamo lavorando sugli infortuni, fa la differenza. Ovvio che giocare tanto è una causa, ma vale per tutti, dovremo essere più attenti. Stiamo lavorando sulla prevenzione e sulla turnazione, maggiore rispetto all’anno scorso. Dobbiamo stringere i denti fino al 22 dicembre, provando a raccogliere il massimo" ha aggiunto il tecnico rossonero.

Pioli: "Infortuni? Facciamo di tutto per agevolare la prevenzione"
Guarda il video
Pioli: "Infortuni? Facciamo di tutto per agevolare la prevenzione"

L'idea falso nove e l'assenza di riferimenti

"All’andata abbiamo subito la loro pressione e ci siamo mossi poco senza palla. Loro ci aggrediranno ma ormai abbiamo delle conoscenze di spazi e posizioni per superare la prima pressione. Se ci riusciremo, si apriranno degli spazi per mettere in evidenza le nostre qualità. Krunic falso nove? Può essere una soluzione, dobbiamo avere tanti giocatori offensivi, non conta avere un riferimento fisso. Krunic, Diaz, Messias si sanno muovere negli spazi, una difesa che non ha punti di riferimento va in difficoltà e proveremo a sfruttare questa situazione" ha proseguito Pioli.

Pioli: "Competitivi in Champions o Europa League"

"Siamo convinti di due cose: noi siamo forti e loro fortissimi. Vogliamo misurarci con loro e cercare di vincere, e la vittoria deve passare attraverso sacrificio, determinazione e lucidità tattica e tecnica. Se andremo in Europa League? Noi pensiamo solo a domani, vogliamo essere competitivi in Europa, se lo faremo in Champions saremo felici, se no lo faremo in Europa League. La solidità difensiva dipende dalla presenza o meno di Tomori? È fortissimo, ha bellissime caratteristiche. A Madrid non c’era e abbiamo vinto 1-0, i singoli fanno la differenza ma poi vince la squadra" ha concluso.

L'attenzione e lo sguardo di Pioli: il tecnico si complimenta con il traduttore
Guarda il video
L'attenzione e lo sguardo di Pioli: il tecnico si complimenta con il traduttore

Tomori: "Qualificazione per Kjaer"

"Ci piacerebbe dedicare la qualificazione a Kjaer. Simon è una grande parte della squadra, sia sul campo che fuori. Quello che gli è successo è molto triste, speriamo recuperi presto e di portare a termine la missione. Dobbiamo e vogliamo vincere, sarà una partita difficile ma abbiamo ancora le chances per qualificarci. La mentalità deve essere quella vincente e scenderemo in campo con questo spirito. Non sarà facile, è una squadra con grande intensità e qualità e ha vinto la Champions recentemente. Il Liverpool è una squadra eccezionale ma noi non siamo da meno" ha detto Tomori in conferenza stampa.

Pioli ride: "Tomori ha detto tutto, posso andarmene"
Guarda il video
Pioli ride: "Tomori ha detto tutto, posso andarmene"

Champions, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...