Milan, Pioli deluso: "C'è rimpianto, volevamo restare in Europa"

Il tecnico dei rossoneri dopo la sconfitta con il Liverpool: "Non avremmo dovuto subire due gol così. Il livello in coppa è molto alto"
Milan, Pioli deluso: "C'è rimpianto, volevamo restare in Europa"© Aldo Liverani

MILANO - Stefano Pioli non riesce a nascondere la delusione per l'eliminazione dall'Europa del suo Milan, quarto nel girone di Champions League dopo il ko di stasera con il Liverpool a San Siro: "Ci dispiace tanto uscire dall'Europa - le parole di Pioli a Mediaset - sapevamo delle difficoltà della gara di questa sera. Serviva più ritmo e qualità, peccato non esserci riusciti. Non abbiamo mosso la palla velocemente, i movimenti non sono stati giusti. Il ritmo si dà muovendo il pallone velocemente e stasera non ci siamo riusciti". Poi, a Sky, aggiunge: "Dobbiamo portare a casa la consapevolezza che il livello in Europa è molto alto. Sapevo la difficoltà del girone e della gara di stasera, purtroppo non abbiamo dato un grande ritmo alla gara e dal punto di vista tecnico non è stata la nostra migliore partita".

Milan-Liverpool, scintille tra Pioli e Klopp per uno scontro in campo
Guarda la gallery
Milan-Liverpool, scintille tra Pioli e Klopp per uno scontro in campo

I rimpianti di Pioli

Sul cammino nel girone B dice: "Qualche rimpianto c'è, contro Atletico e Porto in casa avremmo meritato di più. Ma nel nostro percorso ci sta di trovare queste difficoltà. Saranno utili alla nostra crescita. Faremo tesoro di questo. C'è delusione perchè volevamo rimanere in Europa". Pioli non ha digerito le due reti subite con il Liverpool: "Non avremmo dovuto subire due gol così; oltre alle qualità dell'avversario, ci sono errori nostri. Dovevamo fare una prestazione migliore dal punto di vista tecnico e qualitativo contro una squadra che giocava con alcuni ricambi, ma che erano di grande qualità. Dovevamo prenderci più rischi e giocare una partita migliore dal punto di vista del tecnico". Il tecnico del Milan non cerca giustificazioni per le tante assenze: "Le stagioni sono così, capitano questi momenti. Abbiamo fatto bene il primo tempo, poi dopo il secondo gol ci siamo disuniti. Poi per generosità ci abbiamo provato fino alla fine". Pioli non trova conforto quando gli fanno notare che l'Inter, l'anno scorso, è stata eliminata dalle coppe e poi ha vinto lo scudetto: "Noi volevamo andare avanti in Europa. Questa delusione dobbiamo trasformarla in grande voglia e desiderio in campionato".

Milan battuto dal Liverpool: Ibrahimovic e compagni fuori dalle coppe
Guarda la gallery
Milan battuto dal Liverpool: Ibrahimovic e compagni fuori dalle coppe

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Champions, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...