Atalanta-Villarreal 2-3: Gasperini fuori dalla Champions League

I bergamaschi perdono contro gli spagnoli di Emery, trascinati da una doppietta di Danjuma, e retrocedono nei playoff di Europa League
Atalanta-Villarreal 2-3: Gasperini fuori dalla Champions League© /Ag. Aldo Liverani Sas

BERGAMO - Dopo la bufera di neve di ieri, l'Atalanta torna in campo contro il Villarreal e viene eliminata dalla Champions League. Gli spagnoli di Unai Emery vincono 3-2 al Gewiss Stadium, mettendo al sicuro il risultato già nei primi 51 minuti di gioco. Per i ragazzi di Gasperini resta la consolazione di restare nelle coppe, con la retrocessione nei playoff di Europa League.

Atalanta, addio Champions: il Villarreal vince, super Danjuma
Guarda la gallery
Atalanta, addio Champions: il Villarreal vince, super Danjuma

Atalanta colpita da Danjuma e Capoue

L'Atalanta si presenta con Hateboer a destra al posto di Zappacosta e Maehle sull'altra fascia. Sulla linea mediana ci sono De Roon e Freuler, con Koopmeiners che si siede in panchina. I trequartisti sono Pessina e Ilicic dietro al bomber Zapata. Emery schiera un Villarreal con l'ex difensore del Napoli, Albiol, e rispolverando gli attaccanti Gerard Moreno e Danjuma, lasciati a riposo nella Liga. L'Atalanta inizia subito male, incassando il primo gol dopo meno di tre minuti: incomprensione tra Demiral e De Roon, contropiede dell'olandese Danjuma che infila in rete, facendo passare il pallone sotto le gambe di Musso. La reazione dell'Atalanta è veemente, ma si spegne nello spazio di un quarto d'ora: il portiere Rulli è bravissimo su Hateboer e Freuler, mentre Toloi non inquadra la porta spagnola di pochissimo. Con il trascorrere del tempo il Villarreal cresce fino a trovare il raddoppio al 42': il 33enne Capoue, ex del Tottenham, va a segno di destro a conclusione di un bel fraseggio con palla a terra. All'intervallo l'Atalanta è sotto di due reti.

Secondo tempo incandescente

L'impresa dei ragazzi di Gasperini diventa impossibile al 51', quando i gialli spagnoli vanno in gol per la terza volta: azione insistita di Gerard Moreno che resiste alla carica di Palomino e mette al centro, dove Danjuma si gira abilmente su se stesso, battendo poi Musso. Al 58' Malinovskyi scheggia la traversa su punizione per poi trovare il gol al 71', con un potente sinistro deviato da Moi Gomez. La fiammella della speranza si riaccende all'80', quando Ilicic serve Zapata, che scavalca Rulli in uscita per il 2-3. L'attaccante colombiano, peraltro, aveva precedentemente preso un palo. All'86' un altro palo è colpito anche Muriel mentre Toloi, a porta vuota, non riesce a ribattere a rete. Il Villarreal vince 3-2 ed elimina l'Atalanta dalla Champions League.

Champions, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...