Bayern-Villarreal, Nagelsmann: "Ci hanno graziato, li puniremo"

Così l'allenatore dei bavaresi alla vigilia del quarto di finale di ritorno con gli spagnoli: "La posta in gioco è alta"
Bayern-Villarreal, Nagelsmann: "Ci hanno graziato, li puniremo"© Getty Images

ROMA - "Noi abbiamo commesso molti errori all'andata, loro ne hanno fatto uno: lasciarci in vita. E per questo dobbiamo punirli. Per farlo ci vorrà una partita del tutto diversa, metterci molta più intensità". Lo ha detto l'allenatore del Bayern Monaco, Julian Nagelsmann, alla vigilia del ritorno dei quarti di finale di Champions League all'Allianz Arena. Il giovane tecnico si è detto fiducioso sulle possibilità di ribaltare l'1-0 subito in Spagna la scorsa settimana ma ha ammesso che "la posta in gioco è alta", sapendo che un'uscita ai quarti dalla coppa per mano di una squadra teoricamente più debole sarebbe un fallimento soprattutto per lui. Il capitano, Manuel Neuer, ha fatto leva sulle doti della sua squadra, "carattere e orgoglio", spiegando che all'andata "eravamo ancora più insoddisfatti della nostra prestazione che del risultato. La notizia migliore è che abbiamo perso solo 1-0", ha aggiunto.

Assenti Sule e Choupo-Moting

Sarà lui, come sempre, uno dei punti di forza del Bayern, che no sta attraversando un momento molto brillante nonostante un campionato, sarebbe il decimo di fila, praticamente già vinto. "Non tutti sono al meglio in questo momento - ha ricordato -. Ma è normale che accada nel corso di una stagione così lunga. Dovremo mobilitare alcune virtù tedesche in questa partita", riferendosi a quanto aveva detto Neuer. Nella lista degli assenti ci sono il centrale Niklas Suele, Tolissom Choupo-Moting e Sarr.

Champions, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...