Atletico, niente rimonta: City in semifinale. Passa anche il Liverpool

Al Wanda Metropolitano finisce 0-0 con rissa finale e dodici minuti di recupero: Guardiola elimina Simeone. Spettacolare 3-3 tra Reds e Benfica
Atletico, niente rimonta: City in semifinale. Passa anche il Liverpool© Getty Images

Dalla notte totalmente di marca spagnola, con la qualificazione sia del Real Madrid sia del Villarreal, alla seconda serata di Champions League made in England: Liverpool e Manchester City eliminano Benfica e Atletico Madrid e volano in semifinale. Klopp pareggia 3-3 contro i portoghesi e passa in virtù del 3-1 dell'andata, Guardiola invece resiste ai tentativi della squadra del Cholo, in dieci dopo la rissa finale, e porta a casa lo 0-0 dopo dodici minuti di recupero che vale il passaggio del turno. Il City sfiderà il Real di Ancelotti, per i Reds incrocio con il Villarreal: sarà duello Spagna-Inghilterra per un posto in finale.

Atletico Madrid-City: rissa da Far West nel finale dopo un fallo su Foden
Guarda la gallery
Atletico Madrid-City: rissa da Far West nel finale dopo un fallo su Foden

Niente remuntada: il City elimina l'Atletico

C'è Lemar in più nel centrocampo dell'Atletico rispetto all'andata che dà più qualità e coraggio alla manovra, ma la sostanza non cambia molto: è sempre il City a dominare. Il Cholo chiede la solita compattezza difensiva - niente 5-5-0, ma 5-3-2 - e le ripartenze in contropiede, senza scoprirsi troppo per tenersi in partita. Che brivido però al 30', quando il colpo di testa di Gundogan sbatte sul palo. È l'unica, vera occasione da gol di un primo tempo governato dai citizens, ma piuttosto bloccato. L'equilibrio regge anche nella ripresa, solo Griezmann accarezza l'idea del vantaggio con un gran mancino al volo. Guardiola toglie uno spento De Bruyne e inserisce Sterling, Simeone invece prima del 70' si gioca Carrasco, De Paul e Correa, poi per l'assalto finale manda dentro anche il pistolero Suarez. Le occasioni di Cunha e Savic spaventano Guardiola prima della rissa che porta al rosso (doppio giallo) di Felipe. L'Atletico in dieci rischia su un contropiede, Oblak salva su Gundogan e allunga la speranza, spenta definitivamente dal triplice fischio dell'arbitro dopo dodici minuti di recupero.

Tabellino Atletico Madrid-Manchester City

City, basta lo 0-0: Guardiola in semifinale, Atletico eliminato
Guarda la gallery
City, basta lo 0-0: Guardiola in semifinale, Atletico eliminato

Liverpool-Benfica 3-3: Klopp in semifinale

Klopp rivoluziona il Liverpool e fa turnover in vista del secondo round contro il City da giocare sabato, valido per la semifinale di FA Cup. Restano fuori Salah, Mané, Van Dijk, Alexander-Arnold, Robertson, Fabinho e Thiago Alcantara, tutti esclusi per gestire le forze. È un rischio, ma il vantaggio di due gol permette di correrlo. Il Benfica parte bene, Everton sfiora l'eurogol all'incrocio, ma ogni volta che i Reds vedono spazio da attaccare lo fanno a grande velocità. E al 21' da calcio d'angolo arriva il gol: dal mucchio sbuca Konaté che come all'andata segna di testa. Nunez pareggia subito con cucchiaio su Alisson, ma è fuorigioco; Vlachodimos invece vola sul tiro secco dell'ex Porto Luis Diaz. Al 32' i portoghesi trovano il pari, e stavolta è tutto buono: Milner serve involontariamente Gonçalo Ramos che fulmina Alisson e porta i suoi sull'1-1 all'intervallo. Le speranze di rimonta del Benfica si infrangono al 55': la difesa spazza sui piedi di Jota che ricicla il pallone e regala l'assist a Firmino, abile a spingere in rete il 2-1. E al 65' è doppietta: punizione di Tsimikas, il cross è per la punta brasiliana che col piatto al volo buca ancora Vlachodimos. Klopp regala minuti a Salah e Mané, ma incassa la doppia reazione del Benfica: prima il timbro al 73' di Yaremchuk, che scarta Alisson e deposita in porta, poi il 3-3 di Nunez all'81' che supera il portiere ex Roma in uscita dopo il tocco smarcante di Joao Mario. In entrambi i casi il Var smentisce il guardalinee, per due volte con la bandierina su. Sbagliando. È invece offside il 3-4 ancora di Nunez nel recupero, che poco prima esalta la prontezza di riflessi di Alisson, super in tuffo a mano aperta. Finisce in pareggio e il Liverpool accede in semifinale.

Tabellino Liverpool-Benfica

Liverpool-Benfica, pari pirotecnico: Reds in semifinale di Champions!
Guarda la gallery
Liverpool-Benfica, pari pirotecnico: Reds in semifinale di Champions!

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Champions, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...