Youth League, Juve: tris al Maccabi, Montero al secondo posto nel girone

Finisce 3-1 per i bianconeri con le reti nella ripresa di Yildiz, Hasa e Anghelé e salgono così a 4 punti in attesa della sfida tra Psg e Benfica
Youth League, Juve: tris al Maccabi, Montero al secondo posto nel girone© Juventus FC via Getty Images

TORINO - La Juve di Paolo Montero trova finalmente la prima vittoria nel girone di Youth League. A Torino i bianconeri superano il Maccabi Haifa per 3-1 grazie alle reti, tutte nella ripresa, di Yildiz, Hasa e Anghelè. La Juve, dopo il pirotecnico 5-3 della prima giornata contro il Psg e il pareggio per 1-1 col Benfica, si porta così a 4 punti e in attesa della sfida proprio tra i francesi e i portoghesi si porta al secondo posto. 

RISULTATO FINALE: Juve-Maccabi 2-1 (Yildiz 46', Ben Shimol 53', Hasa 71', Anghelè 79')

Finisce la partita: la Juve conquista la prima vittoria in Youth League. Le reti arrivano tutte nella ripresa. Montero sale a quota 4 punti, sorpasso in classifica proprio sugli israeliani. In attesa di Psg-Benfica la Juve è seconda nel girone

3-1 Anghelè: assist perfetto di Strijdonck, il neo-entrato fa partire un destro imprendibile per il portiere avversario. Tris per la squadra di Montero

2-1 Hasa: situazione incredibile nell'area del Maccabi. Huijsen colpisce il palo, poi Mancini viene steso e conquista un calcio di rigore per la Juve. Dal dischetto va Hasa che però sbaglia. Il numero 10 bianconero però recupera subito palla e prova il tiro che finisce in porta. 

1-1 Ben Shimol: tutto da rifare per la Juve. Errore in fase di impostazione di Dellavalle, gli israeliani ne approfittano e pareggiano.

1-0 Yildiz: sblocca subito la sfida la Juve. Il baby fenomeno turco si scatena con i dribbling, poi in area un rimpallo lo premia e gli permette di trovare il gol che porta i bianconeri in vantaggio.

Inizia il secondo tempo: le squadre sono tornate in campo per la ripresa. I bianconeri di Montero hanno altri 45 minuti a disposizione per trovare il gol.

Fine primo tempo: si chiudono senza reti i primi 45 minuti di gioco. Juve nettamente più pericolosa in campo e capace di sfiorare il gol in più occasioni. Al 22' Huijsen ci prova con un tiro potente ma l'estremo difensore ospite reagisce bene. Poi al 33' Hasa calcia di poco fuori e pochi minuti più tardi c'è il diagonale di Yildiz sul quale Greis si allunga compiendo un vero e proprio miracolo. Nel finale ancora Juve vicina al vantaggio con Ripani ma il portiere del Maccabi è di nuovo determinante.

Juve-Maccabi, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): Daffara; Valdesi, Dellavalle, Huijsen, Rouhi; Hasa, Ripani, Boende, Strijdonck; Turco, Yildiz. All. Montero

MACCABI HAIFA (4-3-3):  Greis; Feingold, Kay Laish, Eissat, Shibli; Ben Shimol, Hermesh, Otachi; Khalaili, Kahvic, Razon. All. Degu

Ecco il talento Yildiz. Il nuovo 10 di Montero
Guarda il video
Ecco il talento Yildiz. Il nuovo 10 di Montero

 

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...