Conference League, il Marsiglia vola con Milik. Bene Leicester e Psv

Una doppietta dell'ex Napoli spiana la strada a Sampaoli nel 3-1 al Qarabag. Successo anche per la squadra di Rodgers sul Randers e di Gotze e compagni sul Maccabi. Fenerbahce ko
Arkadiusz Milik, 27 anni, Marsiglia, scadenza 2022, formula prestito con obbligo di riscatto: in salita© EPA

Di scena gli spareggi di andata fra le seconde classificate dei gruppi di Conference League e le squadre eliminate dall'Europa League, che consegneranno alla Roma di Mourinho il nome del prossimo avversario negli ottavi di finale di marzo: il Marsiglia ringrazia la doppietta dell'ex Napoli Milik e batte 3-1 il Qarabag, mentre il Leicester ha la meglio 4-1 sui danesi del Randers. Il Fenerbahce cade in casa 3-2 contro lo Slavia Praga, mentre il Psv batte 1-0 il Maccabi Tel Aviv. 2-1 del Rapid Vienna sul Vitesse, bene anche il Midtylland che supera il Paok 1-0. Successo esterno del Bodo Glimt (secondo nel girone della Roma) contro il Celtic, mentre il Partizan Belgrado batte di misura fuori casa lo Sparta Praga.

Conference League, calendario e risultati

Marsiglia, Milik firma il successo con una doppietta. Poker del Leicester

Il Marsiglia si aggrappa a Milik e batte 3-1 gli azeri del Qarabag: la squadra di Sampaoli va in vantaggio al 41' grazie all'ex attaccante del Napoli che sugli sviluppi di un calcio d'angolo mette dentro da pochi passi. E' ancora il polacco a raddoppiare due minuti dopo, sfruttando un preciso assist in area di Gueye. Nel finale di partita il Qarabag accorcia con Kadi, ma al 93' Payet mette in ghiaccio la partita. Vince anche il Leicester, che batte i danesi del Randers al King Power Stadium: è Ndidi al 20' a portare avanti la squadra di Rodgers, che subisce però il gol del pareggio in chiusura di primo tempo con Hammershoy-Mistrati che supera Schmeichel con un destro preciso. In avvio di secondo tempo ci pensa però Barnes a riportare le Foxes in vantaggio, prima dei gol di Daka al 64' e di Dewsbury-Hall al 74' che fissano il risultato sul 4-1 finale.

Marsiglia-FK Qarabag 3-1, tabellino e statistiche

Leicester-Randers 4-1, tabellino e statistiche

Fenerbahce ko con lo Slavia Praga. Psv ok col Maccabi

Lo Slavia Praga batte 3-2 il Fenerbahce nel match dell'Ulker Stadyumu di Istanbul: i cechi aprono la gara con il gol di Traoré in mischia al 45' ma vengono raggiunti dai turchi (senza Ozil infortunato) al 56' grazia al gol di Pelkas. Olayinka e compagni però con un uno-due micidiale in 2' ribaltano nuovamente la partita: sono i gol di Dorley al 62' e di Lingr al 64' a regalare il successo alla squadra di Kostl, prima del gol di Kadiogul che all'83' accorcia le distanze per i padroni di casa. Vince il Psv di Mario Gotze e dell'ex Palermo Zahavi contro gli israeliani del Maccabi Tel Aviv: a regalare l'1-0 alla squadra di Schmidt ci pensa Gakpo all'11' con un gran destro a rientrare dal limite dell'area. 

Fenerbahce-Slavia Praga 2-3, tabellino e statistiche

Psv-Maccabi Tel Aviv 1-0, tabellino e statistiche

Successo del Rapid Vienna, Paok sconfitto dal Midtylland

Vince anche il Rapid Vienna, che all'Allianz Stadion fa 2-1 con il Vitesse: la squadra di Feldhofer ringrazia il gol-lampo di Druijf al 1' e il raddoppio al 16' di Grull. Con gli austriaci in 10 per l'espulsione di Stojkovic al 65', gli olandesi accorciano le distanze con Openda al 74'. Successo per i danesi del Midtylland, che ringraziano il gol di Andersson al 20' dopo una bell'azione sulla fascia del brasiliano Evander e battono 1-0 i greci del Paok Salonicco dell'ex Bologna e Verona José Crespo e dell'ex Pescara Mitrita

Rapid Vienna-Vitesse 2-1, tabellino e statistiche

Midtylland-Paok Salonicco 1-0, tabellino e statistiche

Bodo Glimt, colpo esterno col Celtic. Successo del Partizan a Praga

Il Bodo Glimt, arrivato secondo nel girone della Roma e protagonista dell'unica ma sonora sconfitta nel gruppo (6-1 in Norvegia) della squadra di Mourinho, ribalta i pronostici e batte 3-1 il Celtic a Glasgow: i norvegesi passano in vantaggio al 6' grazie ad Espejord che in mischia batte l'ex Toro e Manchester City Hart, e raddoppiano al 64' con Pellegrino. Gli scozzesi accorciano con Maeda all'81', ma tre minuti dopo Vetlesen segna il gol della sicurezza per gli ospiti. Successo esterno anche per il Partizan Belgrado, che ringrazia il gol Menig al 78' e batte 1-0 lo Sparta Praga

Celtic Glasgow-Bodo Glimt 1-3, tabellino e statistiche

Sparta Praga-Partizan Belgrado 0-1, tabellino e statistiche

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...