Tuttosport.com

Brasile in finale di Coppa America: Argentina battuta da Gabriel Jesus e Firmino
© Getty Images
0

Brasile in finale di Coppa America: Argentina battuta da Gabriel Jesus e Firmino

La Seleçao con un Dani Alves in formato maxi vince 2-0 e attende una tra Cile e Perù: traversa di Aguero, palo di Messi. Dybala dentro soltanto all’85’

mercoledì 3 luglio 2019

BELO HORIZONTE (Brasile) - Il Brasile batte 2-0 l'Argentina e va in finale di Coppa America. Gabriel Jesus e Firmino, aiutati da uno straripante Dani Alves, hanno permesso alla Seleçao di giocarsi l’ultimo atto della competizione (affronterà la vincente dell’altra semifinale Cile-Perù) e soprattutto di scacciare gli incubi del Mineirazo: proprio a Belo Horizonte, infatti, i brasiliani vissero nel 2014 la pagina più triste della loro storica calcistica con il 7-1 subito dalla Germania. Ma qui è un’altra storia: l’attaccante del City ha sbloccato al 19’, quello del Liverpool ha sigillato il risultato al 71’. Non sono bastati né AgueroMessi: il Kun si è fermato sulla traversa, la Pulce sul palo. Ennesima delusione per il fuoriclasse del Barcellona con la maglia della nazionale. Scaloni ha concesso qualche minuto a Dybala, entrato all’85’, troppo poco per poter impensierire la porta difesa da Alisson mentre Alex Sandro ha giocato l’intero incontro.

In Argentina è già polemica

E qui si entra nel campo delle polemiche perché gli argentini hanno duramente contestato la direzione di gara, non tanto per l'operato dell'arbitro in campo, ma per quel che non è stato fatto in sala Var, visto che non sono stati concessi, né visionati, due possibili rigori: il primo per un fallo di Dani Alves su Aguero (tra l'altro sul prosieguo dell'azione è arrivato il 2-0), il secondo con Arthur e Otamendi protagonisti. "Una Varbaridad" è il gioco di parole scelto come titolo dal quotidiano argentino Olé. 

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...