Tuttosport.com

Coppa America, il Brasile si laurea campione. Perù battuto 3-1 al Maracanà
© Getty Images
0

Coppa America, il Brasile si laurea campione. Perù battuto 3-1 al Maracanà

Gabriel Jesus mattatore della sfida, gol e assist per lui, poi espulso nel finale. I verdeoro onorano la competizione casalinga conquistando il titolo di campione del sudamerica

lunedì 8 luglio 2019

RIO DE JANEIRO (Brasile) - Il Brasile di Tite si laurea campione sudamericano battendo il Perù per 3-1 al Maracanà di Rio de Janeiro davanti al proprio pubblico. Con le reti di Everton e Gabriel Jesus nella prima frazione, e il rigore decisivo di Richarlison nel finale, infatti, i verdeoro superano la nazionale peruviana allenata da Gareca nella finale di Coppa America e riescono a gestire la pressione di giocare questa competizione da favoriti. La Seleçao vince la Coppa da imbattuto meritando la vittoria anche in questa finale dove il rigore assegnato al Perù nel primo tempo, per fallo di mano in area di rigore di Thiago Silva, e trasformato da Guerrero poteva essere un problema per la nazionale brasiliana. Ciònonostante, Gabriel Jesus già prima dell'intervallo rimette le cose a posto sfruttando un'ottima palla recuperata da Firmino e un assist al bacio di Arthur per infilare Gallese e siglare il 2-1. Festa grande al Maracanà: la Coppa America è del Brasile.

Tabellino Brasile-Perù

La finale di Coppa America è brasiliana

Dopo un buon inizio del Perù, il Brasile esce allo scoperto e con tre tiri nello specchio della porta avversaria si laurea campione del sudamerica. Al primo tiro, infatti, la Seleçao passa subito: ottima azione di Gabriel Jesus che sulla destra supera due uomini e pennella al centro un cross che Everton spinge dentro facilmente per l'1-0. Il Perù non ci sta e gioca una buona seconda parte di primo tempo arrivando al pareggio grazie alla rete su rigore del bomber Guerrero. Quando tutto può complicarsi, però, c'è ancora Gabriel Jesus a portare i verdeoro in trionfo grazie alla rete del 2-1 che fa andare al riposo i brasiliani con meno pensieri di quelli previsti dopo la rete di Guerrero. La ripresa è equilbrata: il Brasile soffre, non concede tanto, ma il Perù cresce alla lunga e sembra poter mettere in difficoltà la nazionale verdeoro. L'espulsione per doppia ammonizione di G.Jesus, poi, complica i piani di Tite a 10 minuti dalla fine, ma i brasiliani gestiscono al meglio il finale riuscendo anche a chiudere il match; il solito Everton, infatti, si conquista un calcio di rigore per fallo di Zambrano che Richarlison trasforma al meglio e fa partire la festa. Dopo aver battuto l'Argentina in semifinale, la Coppa America si tinge di verdeoro.

Coppa America Brasile Perù

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...