Tuttosport.com

Furia Gasperini: «Mano di Bastos? Fatto gravissimo e inaccettabile»
© Getty Images for Lega Serie A
0

Furia Gasperini: «Mano di Bastos? Fatto gravissimo e inaccettabile»

Il tecnico dell’Atalanta attacca la direzione di Banti: «Capirei se non ci fosse stato il Var, ma così è brutto»

mercoledì 15 maggio 2019

ROMA - "Il rigore di Bastos? E' molto grave perchè è un tiro che va anche in gol, è gravissimo. E' un episodio da VAR che cambia completamente tutto quello che è stato fatto in questo campionato. Magari non avremmo vinto lo stesso, ma è una cosa brutta". Durissimo il commento di Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, quando ai microfoni della Rai gli fanno vedere l'episodio del presunto rigore non dato alla sua squadra per un tocco di mani di Bastos. "E' inaccettabile, non me ne ero proprio accorto e non ha giustificazioni. Non mi ero reso conto dalla panchina, questo rientra in una casistica molto chiara ed è gravissima. Non c'è stato rispetto per i tifosi dell'Atalanta, è troppo evidente dopo una stagione di rigori e rigorini. Non ci fosse il VAR avrei potuto giustificarlo...", aggiunge furente. "Va bene, si accetta la sconfitta sportivamente, la Lazio è un'ottima squadra, ma questo non è un episodio sano", ha dichiarato ancora un Gasperini con il volto scuro dopo aver visto l'episodio in tv. "Queste partite si giocano molto sul filo degli episodi e nei finali, come è successo oggi. Potevamo far gol noi prima, invece hanno fatto gol loro", aveva detto in precedenza prima di vedere l'episodio incriminato. Interrogato sul suo futuro all'Atalanta, anche Gasperini non ha voluto rispondere.

Commenti