Tuttosport.com

Inter-Cagliari 4-1: doppietta Lukaku, Conte ai quarti di Coppa Italia

0

I nerazzurri passano il turno asfaltando gli uomini di Maran: due reti per l'attaccante belga, a segno anche Borja Valero e Ranocchia. Per i sardi, gol della bandiera di Oliva 

Inter-Cagliari 4-1: doppietta Lukaku, Conte ai quarti di Coppa Italia
© LAPRESSE
martedì 14 gennaio 2020

MILANO - L'Inter accede ai quarti di finale di Coppa Italia battendo agevolmente il Cagliari 4-1. Grande protagonista Romelu Lukaku, autore di una doppietta, e vero trascinatore della squadra nerazzurra. In gol anche Borja Valero e Ranocchia. L'Inter vince e convince dopo il pareggio casalingo in campionato con l'Atalanta, ottenendo la qualficazione al prossimo turno della coppa nazionale contro la vincente della sfida tra Atalanta e Fiorentina.

Inter, doppio vantaggio nel primo tempo

Antonio Conte opta per un folto turnover. Gli esterni sono Lazaro e Dimarco, prima presenza da titolare per lui. A centrocampo si rivede dal primo minuto Barella mentre Sanchez prende il posto di Lautaro. Per il Cagliari Nainggolan agisce da trequartista a supporto di Cerri. Immediato vantaggio dell'Inter che realizza dopo soli 23 secondi. Gol più veloce della stagione nerazzurra. Retropassaggio sbagliato di Oliva, raccoglie il pallone Lukaku che supera Olsen di sinistro. All'11' gol annullato agli uomini di Antonio Conte. Scambio tra Barella e Dimarco con il secondo che mette un cross in mezzo di sinistro. Lukaku la gira di testa superando Olsen ma immediatamente il guardalinee alza la bandierina. Dopo un rapido consulto al VAR Chiffi conferma la decisione. Ma è dominio totale dell'Inter. Al 16' è Sanchez a sfiorare il raddoppio. Dopo un batti e ribatti in area di rigore il pallone si impenna ed il cileno prova a sorprendere Olsen con un pallonetto di testa che si spegne sopra la traversa. Raddoppio dell'Inter al 24' grazie a Borja Valero, alla sua seconda rete stagionale dopo quella con la Fiorentina. Cross in mezzo di Barella, buca Lukaku ma arriva il centrocampista spagnolo che, in due tempi, realizza il 2-0. 

Inter-Cagliari, curiosità e statistiche

L'Inter chiude il poker nella ripresa

Nella ripresa prima mossa di Maran per provare a risollevare le sorti del suo Cagliari con Rog che rileva Castro. Pronti via e subito giallo per Lykogiannis per un fallo ai danni di Lazaro. Al 48' ancora Romelu Lukaku in gol. Corner battuto nuovamente corto da Lazaro che trova Barella. Cross dentro con il belga che la gira di testa realizzando il 3-0 e la doppietta personale. Qualche minuto più tardi Barella tenta il gol dell'ex con un gran tiro da fuori ma Olsen riesce a salvare. Al 68' prima occasione per il Cagliari sui piedi del grande ex Radja Nainggolan che, con un tiro violentissimo da fuori, colpisce il palo. Al 28' della seconda frazione di gioco i sardi si portano sul 3-1. Cerri serve di tacco Oliva che scarica un destro su cui Handanovic non può fare nulla. All'81' l'Inter mette il ghiaccio alla partita. Corner battuto da Biraghi, subentrato a Dimarco, ed è Ranocchia che la insacca di testa portando il risultato sul 4-1 finale. 

Caricamento...