Fiorentina-Inter 1-2 ai supplementari: Lukaku regala i quarti col Milan a Conte

I nerazzurri battono i viola al Franchi e si qualificano per il prossimo turno di Coppa Italia dove affronteranno i rossoneri nel derby. L'incontro si giocherà a San Siro il 27 gennaio

Fiorentina-Inter 1-2 ai supplementari: Lukaku regala i quarti col Milan a Conte© LAPRESSE

FIRENZE - Ci sono voluti i tempi supplementari, ma alla fine l'Inter si regala i quarti di finale di Coppa Italia, battendo la Fiorentina 2-1. Il gol decisivo di Lukaku permetterà ai nerazzurri di affrontare il Milan nel prossimo turno. Ad aprire le marcature Vidal su rigore, pareggiano i viola nel secondo tempo con Kouamè. Al 119' decide il belga con un colpo di testa.  

Fiorentina-Inter 1-2, tabellino e statistiche

Vidal dal dischetto porta avanti l'Inter

Interessante esperimento di Conte che propone Eriksen come regista arretrato e schiera Ranocchia al centro della difesa dall'inizio. Out Lukaku, Lautaro guida l'attacco nerazzurro. Nei viola riposa Vlahovic, Kouamè unica punta, con Terracciano fra i pali al posto di Dragowski. Nel riscaldamento si fanno male Sensi e Borja Valero, sostituiti all'ultimo momento da Vidal e Bonaventura, che avrebbero dovuto riposare. Primo sussulto al 10' quando proprio Vidal con un filtrante pesca Lautaro in area, bravo Castrovilli a chiudere in extremis. Il gioco di entrambe le squadre si sviluppa sulle fasce, con Biraghi da una parte e Young dall'altra che provano a mettere in area traversoni interessanti, senza successo.  Al 37' pero il match si impenna: Terracciano non respinge bene un tiro da fuori di Eriksen, lesto Sanchez ad arrivare per primo sul pallone ma palla sul palo. Il Var però nota un intervento scomposto del portiere sul cileno, e assegna rigore: Vidal dal dischetto non sbaglia, è 1-0. Primo gol in maglia nerazzurra per l'ex centrocampista del Barcellona. Palla al centro e nuovo penalty assegnato, stavolta per la Fiorentina: fallo di Skriniar su Kouamè e Massa indica il dischetto, ma il confronto col Var induce l'arbitro a tornare sui suoi passi annullando il fischio.

Fiorentina-Inter, Eriksen regista. Conte: "Mi aspetto grandi risposte"

Pareggia Kouamè, si va ai supplementari

Pronti-via e Lautaro ha la prima occasione del secondo tempo dopo due minuti: bravo Perisic a rubare palla su un fraseggio dei viola al limite dell'area, palla al centro per l'argentino che stoppa, prende la mira e da pochi passi spedisce il pallone fuori alla destra di Terracciano. Prandelli prova subito a mischiare le carte, e al 52' sostituisce Caceres con Venuti ed Eysseric con Vlahovic, con Kouamè che si defila sulla destra per lasciare l'area di rigore al serbo. Effetti sortiti? Immediati. Quattro minuti dopo infatti i viola pareggiano: Martinez Quarta prova una rovesciata in area di rigore che viene respinta, ne scaturisce una mischia in area dalla quale il pallone fuoriesce e raggiunge i piedi di Kouamè che, al limite dell'area, batte Handanovic con un destro preciso. E' 1-1. Al 73' grande azione dei neo-entrati Lukaku e Hakimi, col terzino marocchino che azionato dal belga mette il pallone fuori a pochi centimetri dal palo di destra con un tentativo di esterno-punta. La Fiorentina risponde all'82' con Bonaventura che si accentra dalla sinistra, entra in area e tira: bravo Handanovic a respingere. Si va ai supplementari. 

Marotta, cessione Inter: "Suning sta valutando le opportunità"

Lukaku al 119' porta Conte ai quarti: ora c'è il Milan

Dentro Callejon per Kouamè, ci prova Bonaventura per i viola ma è attento Handanovic. Al 101' Sanchez va di testa ma tira sul portiere che respinge. Bravo ancora l'estremo difensore viola su Eriksen da fuori pochi minuti dopo. Le squadre però sentono il peso dei minuti che passano, e il ritmo crolla. L'occasione però al 115' ce l'ha Lukaku, che di testa da pochi passi non riesce a battere Terracciano. Non sbaglia però due minuti dopo il centravanti belga che, sfruttando un cross di Barella, segna sempre di testa il gol numero 51 con la maglia dell'Inter e regala i quarti a Conte, che il 27 gennaio affronterà nel derby il Milan.

Vidal, primo gol con l'Inter. Poi ci pensa Lukaku: Fiorentina ko ai supplementari
Guarda la gallery
Vidal, primo gol con l'Inter. Poi ci pensa Lukaku: Fiorentina ko ai supplementari

TS League europei

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...