Sampdoria, Tufano: "Juve superiore. Ora Giampaolo per salvarci"

Il tecnico: "Peccato per il terzo gol che ci ha tagliato le gambe, eravamo riusciti a fare il 2-1 e rientrare in partita"

Sampdoria, Tufano: "Juve superiore. Ora Giampaolo per salvarci"© Juventus FC via Getty Images

TORINO - “Sicuramente abbiamo incontrato una Juventus molto forte e in grandissima condizione, non era la partita più semplice". Felice Tufano, allenatore pro tempore della Sampdoria, è intervenuto a Mediaset dopo la gara di Coppa Italia contro la Juventus: "Abbiamo cercato di tenere botta con massimo impegno, cercando di dare equilibrio e per preparare la partita con lo Spezia, molto importante. Peccato - commenta - per il terzo gol che ci ha tagliato le gambe, eravamo riusciti a fare il 2-1 e a rientrare in partita ma il calcio è strano. Chissà come poteva finire. Ma la Juventus oggi ha dimostrato superiorità. Era una serata di esperimenti, abbiamo fatto il massimo e con un briciolo di convinzione in più forse avremmo potuto fare qualcosa in più”.

Giampaolo? Bisogna avere solo ottimismo

Tufano lascerà a brevissimo le chiavi della squadra a Marco Giampaolo, prossimo allenatore della Samp: “Non c'è da avere pessimismo, ma solo ottimismo - ha dichiarato - Bisogna preparare al meglio la gara di domenica Da domani il mister si butterà in tutto e per tutto sull’obiettivo salvezza e sulla sfida allo Spezia che va disputata al massimo. Non c'è da fare drammi, bisogna rimboccarsi le maniche e migliorare, cercando continuità e i risultati che non sono arrivati ultimamente”, ha concluso Tufano.

Dybala entra e porta la Juve ai quarti di Coppa Italia: Samp ko 4-1
Guarda la gallery
Dybala entra e porta la Juve ai quarti di Coppa Italia: Samp ko 4-1

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...