Tuttosport.com

Nuova benzina nel motore della Varesina per puntare in alto

Quattro acquisti in vista delle sfide decisive con Arconatese e Bustesetwitta

sabato 13 dicembre 2014

L’ultima giornata del girone d’andata offre una sfida molto interessante nel girone A. La Varesina riceve infatti l’Arconatese, vale a dire la terza e quarta forza del campionato, con i tre punti in palio che diventano doppiamente importanti in chiave playoff. Anche dopo il match domenicale i rossoblu di Marco Spilli dovranno mantenere alta la concentrazione, visto che il 20 dicembre al “Chinetti” di Solbiate Arno saranno impegnati nella finale di Coppa Italia contro la Bustese, autentica dominatrice di questa prima parte di stagione. Per affrontare al meglio questo autentico tour de force la Varesina si è rinforzata sul mercato con gli attaccanti Buzzi, classe ’96 in arrivo dal Borgomanero e Costantin, classe ’87 proveniente dal Legnano, ma con un passato nei professionisti nella fila della Lucchese. Gli ultimi due innesti in ordine di tempo sono quelli del portiere Luca Salvatori e dell’attaccante Davide Rampinini. Il primo ha alle spalle un passato nelle giovanili dell’Inter e del Varese e arriva dall’Inveruno; il secondo è cresciuto nel Milan e proviene dall’Ardor Lazzate. Un poker di acquisti che aumenta non di poco il potenziale di una rosa già molto competitiva, in grado di lottare ai massimi livelli.

Tutte le notizie di Dilettanti Lombardia

Approfondimenti

Commenti