Tuttosport.com

Allievi Torino - Manavella: «Il Lascaris vuole vincere»

Allievi Torino - Manavella: «Il Lascaris vuole vincere»

Lascaris, Chieri, Venaria e Lucento: la delusione per i mancati Regionali è alle spalle, chi prevarrà?twitta

domenica 27 novembre 2016

 Luca Castellano

Domenica 4 dicembre inizierà anche l’avventura delle compagini che non sono riuscite a strappare il pass per i Regionali e si apprestano a disputare il torneo Provinciale. Tra le torinesi e pinerolesi, chiaramente, le squadre favorite sono in particolare quelle che hanno disputato lo spareggio per accedere alla fase regionale o che hanno chiuso la prima fase in una buona posizione di classifica: il Lascaris di Manavella è sicuramente una di queste ed inoltre è stata inserita in un girone tutto sommato abbordabile. Il tecnico bianconero ha analizzato così il momento dei suoi: «E’ normale che il rammarico si senta ancora abbastanza: ci ha condannato l’ultimo pareggio ottenuto in casa del Pianezza, in quanto con una vittoria avremmo almeno avuto la possibilità di giocarci le nostre carte allo spareggio.  Purtroppo è andata così, ma ora non ci resta che rimboccarci le maniche e continuare nel nostro percorso di crescita: metaforicamente, è come se dovessimo uscire dalla pozza in cui siamo caduti per “bagnare” gli altri».

Il Lascaris vuole vincere
Giorgio Manavella, inoltre, ha specificato qual è l’obiettivo del suo Lascaris in vista dei Provinciali: «Un gruppo come il nostro, di grande qualità, quando si appresta ad affrontare i Provinciali, deve avere soltanto un obiettivo: vincere. La nostra ambizione è infatti quello di vincere il nostro girone, in quanto credo che ne abbiamo tutte le carte in regola, per poi giocarci le nostre possibilità nella fase finale, valida per la Coppa Piemonte: negli altri gruppi ci sono squadre forti che avrebbero meritato anch’esse di giocare i Regionali come Chieri, Lucento e Venaria e di certo sono anche le nostre principali competitor». Nel percorso di crescita dei bianconeri, ad ogni modo, non c’è spazio solo per il campionato, in quanto il Lascaris vuole farsi valere su tutti i fronti, anche nei prossimi tornei a cui parteciperà: «Per non perdere l’abitudine di confrontarci contro squadre di blasone, disputeremo un paio di torneo prestigiosi, ovvero il Torneo 11 Giovani in programma per l’8 dicembre e la Rigatoni Cup, che si disputerà ad Alpignano nel periodo di Pasqua: per fare bella figura, dovremo migliorare la fase offensiva».

Tags: AllieviTorinoLascaris

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti