Tuttosport.com

Prima Categoria G - Il Sommariva Perno riparte da Abrate

Prima Categoria G - Il Sommariva Perno riparte da Abrate

L'ex tecnico dello Scarnafigi ha bruciato la concorrenza di Marocco e ha raccolto così l'eredità lasciatagli in dote dal dimissionario Ferrerotwitta

domenica 4 dicembre 2016

 Marco Piccinni

Ventata di novità in casa Sommariva Perno: dopo le dimissioni del tecnico Dario Ferrero che ha lasciato i biancoverdi lo scorso 30 novembre ecco approdare in  Piazza Marconi  Dario Abrate. Tramontata la pista Marco Marocco, ex "Ferguson" dell'Usaf Favari inizialmente accostato alla panchina cuneese, il presidente Franco Bertolusso ha deciso di virare fortemente su Abrate che ha commentato così il suo approdo  alla guida dei biancoverdi: «Onestamente non mi sarei mai aspettato una chiamata da parte loro. Ritengo che sia un'ottima società dove poter far calcio e lavorare in una certa maniera. Dopo la mia parentesi negativa allo Scarnafigi culminata con la retrocessione in Seconda categoria avevo deciso di rimaner fermo un anno per riposare, ma alla chiamata della Sommariva non ho saputo dire di no».

Obiettivi
Decimo posto in classifica per il Sommariva Perno a solo un punto di distanza dalle sabbie mobili dei play out. Obiettivi d'inizio stagione decisamente diverso per i cuneesi che ora saranno costretti a lottare con le unghie e con i denti per cercar di non farsi risucchiare nei bassifondi. Lo sa bene il neo tecnico Abrate che però pare piuttosto fiducioso: «La classifica non è bella. E' vero che siamo ad appena un punto di distanza dai play out, ma ho una squadra importante, la rosa è competitiva e sono convinto che ci rialzeremo al più presto in classifica. Addirittura non mi sento neanche d'archiviare il discorso play off perchè in fondo bisogna solo trovare la quadra, solo così riusciremo a ritirarci su». Ottimismo da vendere dunque per Abrate che intanto potrà contare sul primo innesto di questa sessione invernale di mercato: trattasi dell'ex Cheraschese Poli, centrocampista d'esperienza sceso in Prima categoria per dare una mano ai biancoverdi. Non sono esclusi ulteriori colpi in entrata considerato che la rosa è appena composta da 21 giocatori senza l'appoggio della Juniores, ma le prossime gare in programma Saviglianese e Azzurra saranno un bel banco di prova per Cavallo e compagni.

Tags: Sommariva PernoPrima CategoriaAbrate

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti