Tuttosport.com

Serie D - D'Antoni non perdona: il Cuneo è lassù

Serie D - D'Antoni non perdona: il Cuneo è lassù

Il bomber biancorosso è implacabile e regala a Iacolino i tre punti che valgono la vetta: la Pro Settimo si arrende con onoretwitta

domenica 5 febbraio 2017

 Gabriele Rossetti

PRO SETTIMO EUREKA-CUNEO 0-1

Marcatori: pt 45' D'Antoni;

Pro Settimo Eureka (4-3-3): Zamariola 6.5; Romano 5.5, Alasia 6 (32' st Sillano ng), Rubin 6, Casula 6 (39' st Sabbioni ng); Castelletto 7, Chiazzolino 5.5, Nacci 6.5 (25' st Braidich ng); Taraschi 5.5, Fumana 6, Procaccio 6.5. A disp. Merlano, Costa, Menon, Mosca. All. Nobili.

Cuneo (4-4-2): Gomis 6.5; Toscano 7, Conrotto 6, Quitadamo 6.5, Rizzo 6; Corsini 5.5, Palazzolo 6, Rosso 6.5, Bagni 6; De Sena 6 (32' st Diaz ng), D'Antoni 6 (49' st Orofino ng). A disp. Lubbia, Campana, Giraudo, Mondino, Ottobre, Difino, Cerutti. All. Iacolino.

Arbitro: Luciani di Roma 1 5.5.

Note: spettatori 200 circa. Espulso Chiazzolino (41' st) per gioco falloso e D'Antoni (49' st) per presunte proteste in occasione della sostituzione. Ammoniti Corsini, Procaccio, Gomis, Bagni, Conrotto, Diaz. Recupero: pt 1'; st 5'. 

Missione compiuta. Dopo 14 giornate in panchina, caratterizzate da 9 vittorie e 5 pareggi, Salvatore Iacolino è riuscito a portare il Cuneo in vetta alla classifica del girone. E poco importa se in coabitazione, almeno per una settimana, con il Varese. Un traguardo che difficilmente i biancorossi si lasceranno sfuggire d'ora in avanti, raggiunto però attraverso un percorso tutt'altro che semplice. 

 

(Leggi il servizio completo sull'edizione odierna di Tutto Calcio Piemonte)

Tags: cuneoPro Settimo Eurekaserie D

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti