Tuttosport.com

Dilettanti - Alpignano, Gaudio Pucci nuovo ds. Muratori: dal campo alla scrivania

Dilettanti - Alpignano, Gaudio Pucci nuovo ds. Muratori: dal campo alla scrivania

L'ex bandiera della PiscineseRiva ricoprirà un ruolo societario come ammesso da lui stesso: «Ringrazio il presidente per la possibilità»twitta

domenica 14 maggio 2017

 Marco Piccinni

Settimana all'insegna degli addii, almeno per ciò che concerne il calcio giocato per alcune nostre bandiere del calcio dilettantistico. Questo è il caso dell'ex saracinesca della Pro Settimo Vincenzo Gaudio Pucci e del capitano Fabio Muratori che hanno deciso di appendere le scarpe al chiodo per intraprendere la nuova avventura di direttore sportivo.

 

Nuova avventura

Per Gaudio Pucci ecco aprirsi le porte dell'Alpignano che ha colto subito al volo l'occasione offrendogli così un ruolo di prim'ordine. A dare la conferma è stato lo stesso presidente biancoblù Savino Granieri: «Abbiamo trovato l'accordo con Gaudio Pucci, una scelta fortemente voluta per il suo grande carisma e carattere. E' un investimento che mi rende orgoglioso perché anche se non ha l'esperienza di molti direttori sportivi sono sicuro che un buon lavoro perché conosce molto bene l'ambiente. Adesso insieme a Mario Gatta gestiranno la campagna acquisti e nei prossimi giorni esamineranno la rosa per capire su quali uomini contare per la prossima stagione». Un colpo ad effetto che fa subito capire le grandi ambizioni dell'Alpignano per la prossima stagione. Rimane in casa invece Muratori che dal campo si sposta alla scrivania offertagli dal presidente  della Piscinese Riva Michele Marano. Queste le prime parole di Muratori nel vesti di ds che coglie soprattuttto  l'occasione per ringraziare anche i suoi compagni di squadra e i tanti colleghi in campo: «Grazie ancora per avermi sopportato! A tutti ... compagni , avversari , allenatori e tutti quelli che ho conosciuto in questa avventura lunga 33 anni !!! E un ringraziamento particolare ai miei attuali compagni e alla mia società PiscineseRiva. Mi sono tolto grandissime soddisfazioni, adesso però arriva la parte più bella. Piscina è una famiglia, la sento così e ringrazio ancora tanto il presidente per avermi offerto questa fantastica possibilità, riconoscendo in me determinati valori e competenze. Al giorno d'oggi non è così scontato trovare una società che ti lascia fare quello che più ami, grazie ancora PiscineseRiva».

Tags: DilettantiAlpignanoGaudio PucciPiscinese

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti