Tuttosport.com

Serie D - Effetto Lazzaro-Dolce, il Bra sorprende il Pavia
© Foto Andrea Lusso, A.C Bra

Serie D - Effetto Lazzaro-Dolce, il Bra sorprende il Pavia

I ragazzi di Daidola, trascinati dal proprio pubblico amico, superano la corazzata lombardatwitta

lunedì 4 settembre 2017

 Marco Piccinni

Tempo di sorprese in Serie D dove il Bra ieri pomeriggio ha superato la corazzata Pavia per 2-1. Un risultato sorprendente però solo per gli addetti ai lavori, ma non per il tecnico Fabrizio Daidola che non accetta l'etichetta di sorpresa, applaudendo così i suoi ragazzi, artefici di una prestazione degna di nota.

A parlare infatti dell'ottimo successo contro il Pavia (in rete Lazzaro e Dolce tra primo e secondo tempo) è proprio un'entusiasta Daidola: «Abbiamo lavorato tanto e bene per arrivare al meglio a questa prima giornata. La vittoria contro il Pavia non mi sorprende affatto, anzi, abbiamo gestito al meglio la gara concendendo solo qualche sbavatura nel finale, addirittura siamo andati persino vicini al terzo gol con Montante e Gasbarroni, non posso che essere soddisfatto tenendo conto che è solo la prima giornata, ma l'atteggiamento è quello giusto». E alla domanda se il Pavia possa realmente aver sottovalutato il Bra ecco che cosa ha risposto il tecnico cuneese: «Non credo che il Pavia abbia commesso un errore del genere. Il Bra è un'ottima squadra con giocatori di categoria, ieri è stato superiore e ha legittimato la vittoria, il risultato rispecchia quello che si è visto in campo».

  

 

  


  

Tags: BraPaviaserie DDaidola

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti