Tuttosport.com

Eccellenza - Ro.Ce si coccola il ritorno di sua maestà Salzano

Eccellenza - Ro.Ce si coccola il ritorno di sua maestà Salzano

Archiviata la breve parentesi in Lombardia, il bomber granata torna in gol e lo fa castigando il Bavenotwitta

martedì 5 settembre 2017

 Marco Piccinni

Il killer è tornato. Roberto Salzano è tornato. La fuga da Cerano è durata meno del previsto per il bomber granata che in estate aveva cambiato regione spostandosi in Lombardia per far le fortune dell'Union Villa Cassano. Qualcosa però pare non aver funzionato e così prima il corteggiamento da parte del Legnano fino alla chiamata dell'ex tecnico del LG Trino Giorgio Rotolo per farlo tornare a casa in quel che ora si chiama Romentinese & Cerano.

Per Salzano esordio con gol in quel di Baveno per un 2-0 inatteso che fa ben sperare. "Siamo partiti bene e a differenza dell'anno scorso posso dire che questa squadra non sarà affatto Salzano dipendente. Sono arrivati degli ottimi giocatori come Ciana, Bigioni, Malaspina e molti altri ancora anche se il vero colpo di mercato è stato il mister". Parole al miele per Rotolo, l'allenatore che l'ha fortemente voluto quest'anno: "Sono qui per lui. Poi chiaramente per il presidente e la società, la fusione con la Romentinese ha portato tante e nuove energie, ci voleva e sono convinto che quest'anno faremo molto meglio dell'anno scorso". Per Salzano poi un obiettivo particolare da raggiungere al più presto: "Inseguo i 200 gol in carriera e da domenica me ne mancano solo più 13. Farò il possibile per togliermi questa soddisfazione e so per certo che la squadra mi aiuterà ogni domenica".

In bocca al lupo killer.

Tags: Romentinese e Ceranoeccellenzasalzano

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti