Tuttosport.com

Euro 2016 Conte: «Italia, puoi giocartela con le grandi»
© ANSA

Euro 2016 Conte: «Italia, puoi giocartela con le grandi»

Il Ct: «Agli Europei la semifinale sarebbe un bel risultato, ma perché non la finale?»twitta

martedì 17 novembre 2015

BOLOGNA - "All'Europeo possiamo, anzi dobbiamo essere al livello delle più grandi. Ribadisco la mia convinzione: l'Italia può dare fastidio a tutti". Antonio Conte, a poche ore dall'ultima amichevole dell'anno, torna a far professione di ottimismo per la sua nazionale. "È un vero peccato giocare questa sera e poi dover ritrovare la squadra fra quattro mesi, mi fa rabbia", ha detto nell'intervista prepartita a RaiSport, nell'ambito dell'esclusiva tv pubblica-Figc. "Avevamo trovato una continuità, un gioco, una squadra che entusiasma il suo pubblico". Dopo l'impegno di questa sera contro la Romania, il nuovo appuntamento sarà a marzo per una doppia sfida contro Germania e Spagna. "Ora 4-5 squadre grandi sono davanti, ma la mia nazionale è destinata a crescere. Sono convinto che daremo fastidio a tutti", ha aggiunto il ct, che ha anche spiegato il motivo del 'cambio di passo' nel rapporto con l'azzurro. "Sì, in un certo modo ora sento davvero mia questa squadra. La semifinale all'Europeo? Sarebbe un bel traguardo, ma perché no la finale? Sì - la conclusione - un risultato del genere mi aiuterebbe ad andare verso la scelta giusta sul contratto".

Tutte le notizie di Euro 2016

Approfondimenti

Commenti