Europei 2016

Euro 2016, l'Italia e gli incroci
© LaPresse

Euro 2016, l'Italia e gli incroci "maledetti": mai così alta la quota sugli azzurri

Gli ottavi con la Spagna fanno salire gli azzurri a 18,00 nelle scommesse sul vincentetwitta

mercoledì 22 giugno 2016

ROMA - Due vittorie senza subire gol, ma la sentenza delle quote è spietata. Per la prima volta dal 2000 l’Italia è a punteggio pieno dopo le prime due partite, per la prima volta dal 2006 si è assicurata la leadership del girone, ma il ko della Spagna contro la Croazia “regala” agli azzurri un percorso difficilissimo a partire proprio dagli ottavi contro le Furie Rosse. Il risultato è che, anche dopo aver convinto gli scettici, Conte e i suoi sono sprofondati nelle scommesse sul vincitore di Euro 2016: rispetto a due settimane fa, quando gli azzurri erano snobbati a 15,00, la situazione è addirittura peggiorata, visto che ora Paddy Power li offre a 18 volte la posta.

CROAZIA ALL’ARREMBAGGIO Un netto passo indietro rispetto all’11,00 al quale l’Italia era arrivata dopo la vittoria con la Svezia, subito dietro le tre grandi. Ora alle spalle di Francia (5,00), Germania (5,60) e Spagna (6,00) la scena è tutta per la Croazia, che a 8,50 diventa una serissima pretendente al titolo, così come il Belgio (8,50) che al pari dei croati continuerà il cammino nella parte “facile” del tabellone. Davanti alla Nazionale c’è di nuovo l’Inghilterra (12,00) a cui si aggiunge anche il Portogallo (13,00); magra consolazione per gli azzurri il piazzamento davanti all’ambiziosa Polonia (28,00) e alla sorpresa Galles (30,00).

Spagna: «Ora balliamo con le stelle»

Tags: Euro 2016ItaliaGermaniaFranciaSpagna

Tutte le notizie di Euro 2016

Approfondimenti

Commenti