<span style="line-height: 20.8px;">Calciomercato Juventus, c’è De Sciglio se parte Lichtsteiner</span>

In caso di divorzio dallo svizzero, i bianconeri proveranno a portare a termine l’operazione già sfiorata a gennaio

© LaPresse

TORINO - Con Dani Alves la Juventus ha migliorato la fascia destra, aggiungendo in un colpo solo tecnica, carisma ed esperienza. L’acquisto del brasiliano potrebbe portare all’addio di Stephan Lichtsteiner, corteggiato da diversi club europei (Psg e Chelsea in primis). In caso di divorzio dallo svizzero, i bianconeri proveranno a portare a termine l’operazione già sfiorata a gennaio: quella di Mattia De Sciglio.

TUTTO SULLA JUVE - TUTTO SUL MERCATO BIANCONERO

In inverno il rossonero è stato a un passo dalla Juventus: la trattativa si è inceppata soltanto a causa del mancato arrivo di Vangioni al Milan. Rispetto a gennaio sono cambiate diverse cose (De Sciglio all’Europeo si sta valorizzando, attirando su di sé le attenzioni di diversi club), identica però è rimasta la stima della Juventus e soprattutto di Allegri, che lanciò Mattia giovanissimo ai tempi del Milan. I bianconeri restano vigili su De Sciglio, pronti a entrare in scena. Il milanista è stato individuato come un profilo ideale anche per ringiovanire e allargare il blocco italiano.

Commenti