Europei 2016

Calciomercato Torino, Ljajic-Giaccherini doppia mossa
© LaPresse/Spada

Calciomercato Torino, Ljajic-Giaccherini doppia mossa

Oggi summit sulla “rescissoria” e altro vertice per l’azzurrotwitta

lunedì 11 luglio 2016

di Marco Bo

TORINO - Il Torino che fa il pieno di passione alla Sisport, davanti a cinquemila tifosi accorsi per il battesimo granata dell’era Mihajlovic, porta avanti il proprio progetto di mercato con una pazienza che quest’anno sta raggiungendo livelli di stampo zen. Sta di fatto che a tre giorni dalla partenza per il ritiro in Valtellina, il club granata, attraverso l’opera della coppia CairoPetrachi, è pronto a stringere il cerchio. E in mezzo ci sono i tre innesti che nella mente del presidente e del direttore sportivo devono rinforzare e alzare il tasso tecnico del parco giocatori a disposizione del tecnico serbo. Stiamo parlando, ovviamente, di Adem Ljajic, Emanuele Giaccherini e Iago Falque. Tre nodi diversi tra loro ma destinati, a quanto pare, a essere sciolti quasi contestualmente, a regalare una sorta di colpo di magia da prestigiatore provetto. Ma come tutti i trucchi di magia che si rispettino, i preamboli hanno la loro parte e così la coppia Cairo-Petrachi ha alzato non poco l’attenzione con prologhi e premesse articolate. Però, come si diceva, è in arrivo il momento della verità. Al massimo ancora un paio di giornate e il colpo di magia dovrà regalare l’effetto a cui la coppia dei due dirigenti stanno lavorando.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: CalciomercatoTorinoLjajicGiaccherini

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti