Europei 2016

Calciomercato Juventus, via Pogba? Anche Raiola dice no!
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Live

Calciomercato Juventus, via Pogba? Anche Raiola dice no!

Nessuna offerta concreta è giunta al club bianconero, adesso disposto al ritocco. L'ordine è tenere tuttitwitta

martedì 12 luglio 2016

di Guido Vaciago

TORINO - La verità è che Paul Pogba non ha tutta questa voglia di lasciare la Juventus quest’estate. Anzi, forse non ne ha proprio. E questa volontà si sposa in modo pressoché perfetta con quella della Juventus di non venderlo. La differenza, finora, l’hanno fatta il sostanziale silenzio di Paul che, al contrario di Beppe Marotta che ha sempre sbandierato la posizione, ferma e decisa, della società. Ma le parole del suo procuratore Mino Raiola, vissuto dall’ambiente come l’uomo che sta architettando la fuga di Pogba da Torino, rompono anche questo argine. In un’intervista al Times di Londra, Raiola ha spiegato al mondo come il suo assistito non stia smaniando per lasciare la Juventus. Un concetto che era piuttosto chiaro a chi ha visto Pogba scherzare con Evra all’Europeo e a chi, fra i compagni, ha raccolto le sue confidenze (vedi Dybala che ha dichiarato: «Per me Pogba non lascerà la Juventus»). Adesso lo conferma anche Raiola, che aggiunge anche la volontà della Juventus di rinnovargli il contratto. Un’intenzione, quella dei bianconeri, di cui si era parlato già un paio di settimane fa, quando da Corso Galileo Ferraris era emersa la volontà di trattenere il campione francese e la disponibilità a rivedere il contratto e le sue cifre. Quell’intenzione oggi è ancora più forte.

POGBA ENTUASISATA - Per Pogba ci sarebbe solo e soltanto una motivazione economica alla base di un eventuale addio. La Juventus non potrà mai offrirgli i 15 milioni all’anno di cui si parla sui giornali inglesi (cifre lorde, che nette dovrebbero essere decurtate a 8) e quindi se Paul ne fa una questione di soldi potrebbe anche dire addio alla maglia bianconera. Attenzione però: se la Juventus finora non ha ricevuto nessuna offerta, significa che non esiste questa possibilità. Non solo: Pogba potrebbe accontentarsi del ritocco dell’attuale ingaggio (che è di 4,5 milioni) a fronte della possibilità di completare la sua crescita nel club che gli ha dato l’opportunità di diventare il più ambito centrocampista d’Europa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

SU BONUCCI LA JUVENTUS È AL SICURO

BENATIA-GOETZE, LE ULTIME

Tags: CalciomercatoJuventus

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti