Euro 2016 Croazia, Rakitic amaro: «Fuori la squadra più forte»

Il fuoriclasse della Croazia, eliminata dal Portogallo agli ottavi di finale: «I nostri rivali non hanno fatto nulla»
Euro 2016 Croazia, Rakitic amaro: «Fuori la squadra più forte»© EPA

ROMA - "Modestamente penso che sia andata a casa la squadra migliore del torneo, il Portogallo è ai quarti, ma non ha fatto davvero nulla". È ancora forte per la Croazia la delusione per l'eliminazione da Euro 2016, e Rakitic, centrocampista della nazionale a scacchi e del Barcellona, non nasconde l'amarezza. "Sono contento solo perché posso tornare a casa da mia moglie - spiega il giocatore - Noi comunque abbiamo guadagnato il rispetto di tutta Europa, certo però il calcio a volte è crudele". Fuori la Croazia ora Rakitic sa per chi tifare: "Adesso spero vada avanti la Spagna (domani a Parigi in campo contro l'Italia ndr), dal momento che non possiamo più vincere noi, mi auguro che lo facciano i miei amici spagnoli".

Euro 2016, Croazia-Portogallo 0-1: Quaresma condanna i croati nei supplementari
Guarda la gallery
Euro 2016, Croazia-Portogallo 0-1: Quaresma condanna i croati nei supplementari

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...