Tuttosport.com

Portogallo, Cristiano Ronaldo esce al 31' per un infortunio
© AFPS
0

Portogallo, Cristiano Ronaldo esce al 31' per un infortunio

L'attaccante della Juventus è uscito nel corso del primo tempo della sfida contro la Serbia per un problema muscolare alla coscia destra dopo uno scatto sulla fascia sinistra. Ha chiesto il cambio e al suo posto è entrato Pizzi. Poi al termine del match tranquillizza tutti: «Tra un paio di settimane sono di nuovo in campo»

lunedì 25 marzo 2019

LISBONA (PORTOGALLO) - Cristiano Ronaldo è uscito al 31' del primo tempo della sfida contro la Serbia, valida per le qualificazioni a Euro 2020, per un infortunio muscolare alla coscia destra. L'attaccante della Juventus ha chiesto il cambio e Fernando Santos lo ha sostituito inserendo Pizzi al suo posto.

I FATTI - L'ex Real si è fatto male dopo uno scatto sulla fascia sinistra al 28' sul risultato di 1-0 per la Serbia (gol di Tadic su rigore): poco prima di raggiungere il pallone ha interrotto la sua corsa e ha cominciato a saltellare per raggiungere la linea della rimessa laterale. CR7 si è poi seduto a bordo campo aspettando l'intervento dei medici del Portogallo ma ha subito chiesto il cambio. Ulteriori controlli verranno effettuati nelle prossime ore per capire l'esatta entità dell'infortunio anche se va precisato che Ronaldo è uscito dal campo camminando. In precedenza durante la partita, CR7 aveva dovuto già ricorrere all'intervento dei sanitari per fermare una emorragia dal naso.

IN CAMPO TRA DUE SETTIMANE - In zona mista, al termine del match, Cristiano Ronaldo ha tranquillizzato tutti: «Conosco il mio corpo, tra un paio di settimane sono di nuovo in campo».

Juve, CR7 s'infortuna ed esce al 31': ansia tra i tifosi bianconeri  | FOTO

Euro 2020: Cristiano Ronaldo si fa male, la preoccupazione della stampa estera | FOTO

Portogallo Cristiano Ronaldo

Commenti

La Prima Pagina