Ko con l’Armenia, Prosinecki si dimette da ct della Bosnia

Il croato lascia dopo 7 punti in 6 gare: Pjanic e compagni sono nello stesso girone di qualificazione dell’Italia a Euro 2020

Ko con l’Armenia, Prosinecki si dimette da ct della Bosnia© www.imagephotoagency.it

SARAJEVO (Bosnia) - Robert Prosinecki si è dimesso dalla carica di commissario tecnico della Bosnia-Erzegovina in seguito alla sconfitta contro l'Armenia, in una partita valida per le qualificazioni a Euro 2020. E' la stessa Federazione bosniaca a comunicarlo attraverso il proprio sito internet. "Dopo la partita Armenia-Bosnia-Erzegovina in cui la nostra selezione è stata sconfitta per 4-2, in una conferenza stampa Robert Prosinecki ha dichiarato di dimettersi da selezionatore della squadra nazionale", si legge. "Il nostro obiettivo era Euro 2020 - ha commentato l’ormai ex ct -. Abbiamo perso tutte le nostre possibilità. Mi sento responsabile e mi dimetto”.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti