Tuttosport.com

Prosinecki ci ripensa e torna ct della Bosnia:
© Getty Images
0

Prosinecki ci ripensa e torna ct della Bosnia: "Ho deciso di rimanere"

Il tecnico croato fa dietrofront dopo le dimissioni di domenica scorsa: "Possiamo ancora qualificarci per gli Europei 2020"

mercoledì 11 settembre 2019

TORINO - Il croato Robert Prosinecki, che domenica si era dimesso da commissario tecnico della Bosnia Erzegovina dopo la sconfitta in Armenia nell'incontro valido per le qualificazioni ad Euro 2020, ha fatto dietrofont: “Dopo lunghi colloqui con la federazione, che mi ha offerto il suo pieno sostegno, ho deciso di restare alla guida della squadra”, ha annunciato alla stampa. “Sarebbe stato facile andarsene e dire che tutto è finito, ho deciso di rimanere fino alla fine”. L'ex centrocampista ha aggiunto che la Bosnia “ha ancora la possibilità di qualificarsi per l'Europeo”. Il contratto di Prosinecki, arrivato in panchina nel gennaio 2018, scade alla fine delle qualificazioni verso Euro 2020. La Bosnia è nello stesso girone dell’Italia, quarta con 7 punti in 6 gare.

Bosnia Prosinecki

Caricamento...

La Prima Pagina