Euro 2020, Finlandia-Russia 0-1: decide super Miranchuk

Un gioiello dell'atalantino regala la vittoria alla nazionale russa, che raggiunge il Belgio e i finlandesi in testa al gruppo B

Euro 2020, Finlandia-Russia 0-1: decide super Miranchuk© EPA

SAN PIETROBURGO (RUSSIA) - Con una prodezza di Miranchuk a fine primo tempo, la Russia piega la Finlandia 1-0 e la raggiunge (insieme al Belgio) in testa alla classifica del gruppo B. I russi, davanti al proprio pubblico, giocano un buon calcio e sfiorano nella ripresa più volte il raddoppio. La Finlandia (che nel primo tempo si vede annullare una rete di Pohjanpalo per fuorigioco millimetrico) nonostante una ripresa giocata all'attacco, è costretta alla resa. 

Finlandia-Russia 0-1, tabellino e statistiche

Euro 2020, il calendario

Magia di Miranchuk, Russia avanti a fine primo tempo

Pronti, via e la Finlandia va subito in gol: cross di Reitala e colpo di testa perfetto di Pohjanpalo a centro area. L'esultanza del bomber (già in gol contro la Danimarca) dura però meno di un minuto: il Var trova un fuorigioco millimetrico e annulla. La Russia risponde immediatamente: prima con una sponda di Miranchuk per Dzyuba, fermato a fatica dalla difesa, poi con un destro a botta sicura di Ozdoev, cha da pochi passi spedisce clamorosamente sul fondo. Al dodicesimo Dzyuba (in posizione irregolare) si gira in area e colpisce il palo. I padroni di casa fanno la partita, la Finlandia, non discostandosi troppo da ciò che si era visto contro la Danimarca, si difende e riparte. Al ventesimo ancora Pohjanpalo si presenta davanti al portiere russo Safonov, ma la sua conclusione a botta sicura, viene deviata in corner dal disperato recupero di Diveyev. Al venticinquesimo la Russia è costretta a rinunciare a Bruno Fernandes, out per infortunio. Al suo posto entra Karavaev, che si rende subito pericoloso: al 37, si avventa su un cross di Kuzyayev, ma viene anticipato a due passi dalla linea di porta da Uronen, che salva il risultato e subisce un calcio (involontario) in pieno volto. Il gol è nell'aria e la Russia lo trova in pieno recupero: scambio stretto tra Dzyuba e Miranchuk, con l'atalantino abilissimo a portarsi il pallone dal destro al sinistro e disegnare una traiettoria magica che si spegne sotto l'incorocio dei pali. Dopo 31 anni (dal gol di Caniggia all'Italia nelle semifinali dei mondiali del 1990) un giocatore dell'Atalanta torna a segnare in una fase finale di un mondiale o di un Europeo. 

Euro 2020: Russia, tutte le news

Finlandia attacchi sterili, la Russia resiste e sfiora il raddoppio

Sotto di un gol, la Finlandia attacca e nel giro di cinque minuti crea due occasioni pericolose: al terzo minuto Lod serve in profondità Pukki, che viene fermato (davanti al portiere) da un intervento super di Diveyev; all'ottavo il portiere Safonov respinge un tentativo centrale dello stesso Pukki. Il copione tattico della prima frazione è completamente invertito: i finlandesi attaccano, i russi si difendono e colpiscono in contropiede. In uno di questi Zhemaletdinov, imbeccato da Miranchuk, fa la barba al palo con un diagonale pericoloso. La Finlandia concede praterie e la Russia ne approfitta: al ventisettesimo  Kuzyayev chiude una ripartenza velocissima con un tiro a giro pericoloso, sul quale il portiere Hradecky si supera. Con il passare dei minuti gli attacchi finlandesi si fanno sempre più sterili e favoriscono la difesa russa. Unico brivido ad un minuto dallo scadere, quando un colpo di testa di Arajuuri sfiora la traversa. Finisce 1-0. Un successo che permette a Miranchuk e compagni di raggiungere il Belgio e la Finlandia in testa al gruppo B. 

Euro 2020: Finlandia, tutte le news

Euro 2020, le classifiche

Euro 2020, un gioiello di Miranchuk decide Finlandia-Russia
Guarda la gallery
Euro 2020, un gioiello di Miranchuk decide Finlandia-Russia

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...