Italia-Svizzera 3-0: super Locatelli, Mancini è agli ottavi di Euro2020

Doppietta del centrocampista e gol di Immobile, gli azzurri vincono anche la seconda gara dell'Europeo e conquistano la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta

Italia-Svizzera 3-0: super Locatelli, Mancini è agli ottavi di Euro2020© Getty Images

ROMA - Un Locatelli da sogno trascina l'Italia di Mancini agli ottavi di finale di Euro2020. E' il centrocampista del Sassuolo il protagonista assoluto della vittoria degli azzurri contro la Svizzera nel secondo turno del gruppo A. La nazionale italiana, infatti, grazie alla doppietta di Locatelli e al gol di Ciro Immobile, batte 3-0 la selezione svizzera di Petkovic allo stadio Olimpico di Roma, trova la seconda vittoria di fila dopo il successo all'esordio contro la Turchia ed è prima nel gruppo a punteggio pieno con 6 punti, conquistando matematicamente la qualificazione alla fase finale dell'Europeo. Per la certezza del primo posto, basterà non perdere contro il Galles nella terza e ultima gara del girone. Mancini allunga la striscia positiva a 29 risultati utili e dieci successi consecutivi (senza subire gol).

Italia-Svizzera, tifosi scatenati all'Olimpico!
Guarda la gallery
Italia-Svizzera, tifosi scatenati all'Olimpico!

Italia-Svizzera, le scelte dei ct

Mancini si affida al classico 4-3-3 con il tridente offensivo composto da Berardi, Immobile e Insigne. A centrocampo, ci sono Barella, Jorginho e Locatelli. In difesa, davanti a Donnarumma, Mancini lancia Di Lorenzo sulla destra, con Bonucci e Chiellini al centro e Spinazzola sulla fascia sinista. Petkovic risponde, invece, con il 3-4-1-2 e con Seferoric, Embolo e Shaqiri in avanti. 

Euro2020, il calendario completo

Chiellini, gol annullato e infortunio. Poi sblocca Locatelli

La Svizzera è molto aggressiva in avvio di gara e tiene il possesso di palla. Ma già dopo pochi minuti gli azzurri si fanno vedere in avanti, dalle parti di Sommer, e hanno la prima palla gol con l'incursione di Spinazzola e il colpo di testa di Immobile che finisce alto. Al 19' l'Italia trova la rete con Giorgio Chiellini su azione di calcio d'angolo ma l'arbitro  Karasev annulla il gol, dopo un Var Check, per un fallo di mano del difensore della Juve. Lo stesso Chiellini è costretto poi a lasciare il terreno di gioco per un problema muscolare: entra Acerbi al suo posto. Passano due minuti dalla prima sostituzione dell'incontro e la nazionale azzurra sblocca il risultato e trova il vantaggio: è Locatelli a segnare su una grande azione personale di Berardi. L'Italia va poi vicina al raddoppio con Insigne che prova il pallonetto da posizione defilata. La Svizzera risponde ma lascia spazi agli azzurri, che in contropiede hanno la possibilità di fare male: buona occasione, in particolare, per Spinazzola che conclude di destro in diagonale senza inquadrare la porta. Prima dell'intervallo, ancora in ripartenza, altra chance per l'Italia sull'asse Insigne-Immobile con la parata di Sommer sullla conclusione dell'attaccante della Lazio. Il primo tempo termina sull'1-0 per la nazionale di Mancini grazie al gol di Locatelli al 26' minuto.

Italia-Svizzera, il gol annullato a Chiellini per fallo di mano
Guarda la gallery
Italia-Svizzera, il gol annullato a Chiellini per fallo di mano

Ancora Locatelli e tris di Immobile, finisce 3-0: Italia agli ottavi

Nella ripresa c'è una novità nella formazione di Petkovic: fuori Seferovic, dentro Gavranovic. Il neo entrato rimedia subito un cartellino giallo per fallo su Bonucci. E' la prima ammonizione del match. Al 52' l'Italia raddoppia, a segnare è ancora Locatelli, che riceve palla dal limite dell'area di rigore e fulmina Sommer con il sinistro. Petkovic prova a ricorrere ai ripari ed effettua altre due sostituzioni: Zuber e Widmer prendono il posto di Schar e Mbabu. La Svizzera cerca il gol per dimezzare lo svantaggio ma Donnarumma è bravissimo sul doppio tentativo di Zuber. Al 69' Mancini decide di inserire Chiesa e Toloi per Insigne e Berardi, schierando l'Italia con il 3-5-2. Gli azzurri hanno un paio di occasioni per chiudere la partita, entrambe con Immobile che calcia due volte a lato. Altro cambio per la Svizzera: Vargas prende il posto di Shaqiri. Nella parte finale della sfida, dopo le ultime sostituzioni (entrano Cristante e Pessina per Locatelli e Barella), la nazionale italiana trova anche il tris con il gol di Immobile che segna con un tiro da fuori area: gli azzurri vincono 3-0 e conquistano la qualificazione agli ottavi di finale di Euro2020 con un turno di anticipo. Basterà non perdere contro il Galles nella terza e ultima gara del girone per avere la certezza del primo posto nel gruppo A.

Euro2020, l'ltalia batte la Svizzera nel segno di Locatelli!
Guarda la gallery
Euro2020, l'ltalia batte la Svizzera nel segno di Locatelli!

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...