Euro 2020, Ucraina-Macedonia 2-1: Malinovskiy batte Pandev

Primi tre punti in questo Europeo per la squadra di Shevchenko che ora aspetta il risultato di Olanda-Austria

Euro 2020, Ucraina-Macedonia 2-1: Malinovskiy batte Pandev© EPA

BUCAREST - L'Ucraina si riscatta dopo la sconfitta con l'Olanda e vince la sua prima partita in questo Euro 2020 battendo per 2-1 la Macedonia. Adesso la squadra di Shevchenko aspetta l'esito di Olanda-Austria. La Macedonia invece resta a zero punti: difficilissimo ora il passaggio agli ottavi.

Ucraina-Macedonia, tabellino e statistiche

Ucraina e Macedonia entrambe sconfitte all'esordio

Ucraina e Macedonia si sfidano nella seconda giornata del Gruppo C, entrambe con una forte volontà di riscattarsi: entrambe le Nazionali hanno infatti perso all'esordio. La formazione di Shevchenko ha perso contro l’Olanda per 2-3 mentre la Macedonia del Nord è stata fermata dall’Austria per 1-3. In campo ancora la coppia d'attacco Elmas-Pandev, con l'attaccante del Genoa che affronta il giovanissimo Illya Zabarnyi, difensore dell'Ucraina. Pandev segnava il suo primo gol in Nazionale il 21 agosto del 2002, undici giorni prima della nascita proprio del difensore 18enne (1 settembre 2002). 

Euro2020, Ucraina-Macedonia del Nord: che show in tribuna
Guarda la gallery
Euro2020, Ucraina-Macedonia del Nord: che show in tribuna

Doppio vantaggio per l'Ucraina, gol annullato a Pandev

Partita molto accesa sin dai primi minuti con Malinovskiy che trova la prima occasione al 5': il giocatore dell'Atalanta crossa in area, il portiere della Macedonia tocca ma non blocca e la palla finisce a Shaparenko che però tira alto sopra la traversa. Reazione della Macedonia al 15' con una buona occasione per Elmas il cui tiro al volo però finisce fuori. L'attacco di Shevchenko continua a spingere e buca la difesa macedone dopo la prima mezz'ora: Al 29' arriva il primo gol con un'ottima azione partita da un cross di Malinovskiy, poi Karavaev che prolunga di tacco e serve Yarmolenko che da pochi passi non sbaglia. Cinque minuti dopo arriva il raddoppio con il passaggio di prima di Yarmolenko per Yaremchuk che con un destro batte Dimitrievski. Al 39' ci prova Pandev ad accorciare le distanze con un pallonetto che batte il portiere ucraino. Il guardalinee però alza la bandierina e il gol viene annullato per fuorigioco. La prima metà di gioco si chiude con il doppio vantaggio dell'Ucraina e la Macedonia costretta ad inseguire.

Alioski accorcia le distanze, Malinovskiy sbaglia un rigore

La Macedonia subito aggressiva al ritorno in campo con la prima occasione del secondo tempo al 47': Ademi prova il destro da dentro l'area ma Bushchan  si supera e salva in corner. Al 55' c'è il tiro di Trajkovski che viene deviato da Bushchan sulla traversa, pallone che rimane in area e Pandev che viene atterrato nel tentativo di recuperarlo: l'arbitro fischia calcio di rigore. Dagli undici metri Alioski sbaglia con il portiere ucraino che respinge il tiro, sul tap-in però il numero 8 macedone riesce a segnare accorciando le distanze. Reazione dell'Ucraina al 65' con lo scambio Malinovskiy-Karavaev al limite dell'area con la conclusione del centrocampista dell'Atalanta che viene però bloccata da Dimitrievski. Non molla la Macedonia però che sfiora il pareggio con la conclusione da fuori area di Trajkovski che Bushchan devia in corner. Partita incredibile per Malinovskiy che al 75' fornisce l'ennesima ottima palla per Tsygankov che però spreca calciando fuori. L'arbitro al Var all'81' (è la prima volta in questo Europeo) e concede un calcio di rigore per l'Ucraina. Giudicato falloso il tocco di mano della barriera macedone sulla punizione di Malinovskiy. Dagli undici metri va proprio il centrocampista dell'Atalanta che però non riesce a chiudere la partita, facendosi parare il rigore. Il risultato però non cambia: l'Ucraina batte la Macedonia e conquista i suoi primi tre punti.

Malinovskyi sbaglia il rigore, ma l'Ucraina batte la Macedonia
Guarda la gallery
Malinovskyi sbaglia il rigore, ma l'Ucraina batte la Macedonia

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...