Euro 2020, Spagna-Polonia 1-1: Lewandowski risponde a Morata

L'attaccante della Juve si sblocca, ma sbaglia il tap-in dopo il rigore fallito da Moreno e si fa murare da Szczesny nel finale. Leggi di più

Euro 2020, Spagna-Polonia 1-1: Lewandowski risponde a Morata

SIVIGLIA - Un 1-1 che serve a poco sia alla Spagna sia alla Polonia e che tiene ancora la Svezia prima nel gruppo E a 4 punti (Slovacchia 3, Roja a 2 e polacchi a 1), ma che finalmente sblocca Morata e Lewandowski. Il centravanti della Juve offre un'ottima prestazione, segna e ricuce il rapporto con i tifosi che lo applaudono al momento del cambio. Sfiora anche la doppietta ma un super Szczesny gli nega la gioia del 2-1. Con questo pareggio Luis Enrique, che si becca i fischi, e Paulo Sousa rischiano grosso e si giocano l'accesso agli ottavi degli Europei nell'ultima partita, quando la Spagna sfiderà la Slovacchia e la Polonia la Svezia.

Morata si sblocca e poi sciupa: Spagna raggiunta da Lewandowski
Guarda la gallery
Morata si sblocca e poi sciupa: Spagna raggiunta da Lewandowski

Morata e altri dieci

"Morata e altri dieci" aveva promesso Luis Enrique in conferenza stampa in risposta ai fischi dei tifosi, e così è: l'attaccante della Juve guida l'attacco della Spagna contro la Polonia, ai suoi lati Gerard Moreno e Dani Olmo. È sfida a distanza con Lewandowski e duello in area con il suo compagno in bianconero Szczesny, titolare in porta.

Calendario Europei

Morata infila Szczesny, palo della Polonia

La Spagna palleggia e schiacchia la Polonia, che si affaccia solo con la conclusione di Klich da fuori. Moreno si muove a destra per rientrare col sinistro, è così che al 25' pesca il taglio in area di Morata, bravo ad attaccare il difensore alle spalle, ad anticiparlo e a battare Szczesny da due passi con il piatto. Il guardalinee segnala il fuorigioco ma il Var Irrati aiuta Orsato che corregge e convalida: è il gol che sblocca Alvaro, Luis Enrique lo abbraccia e il pubblico lo acclama. È anche la rete che dà ancora più fiducia alla Roja, ad un passo dal raddoppio con Moreno su punizione. Dall'altra parte Swiderski sfiora il pari due volte, prima spara alto poi colpisce il palo e Lewandowski sulla ribattuta centra il portiere Unai Simon, divorandosi l'1-1 a ridosso dell'intervallo.

Morata trova il gol con la Spagna: l'abbraccio con Luis Enrique
Guarda la gallery
Morata trova il gol con la Spagna: l'abbraccio con Luis Enrique

Ecco Lewandowski! Moreno, palo su rigore

Al 54' Lewandowski si fa perdonare e risponde a Morata, girando di testa il pallone all'angolino per il pareggio con uno stacco imperioso su Laporte. Giusto il tempo di festeggiare che la Spagna è già di là con Moreno che finisce a terra e il Var che richiama Orsato: è rigore. Dal dischetto lo stesso attaccante del Villarreal però centra il palo e sulla respinta Morata sbaglia il tap-in. Resiste l'1-1. Ancora Morata impegna Szczesny con un diagonale, poi Luis Enrique inserisce Fabian Ruiz e Sarabia oltre a Ferran Torres. All'84' il duello juventino si ripropone: Alvaro tira e Wojciech para in uscita bassa salvando il risultato. È l'ultima chance per l'ex punta dell'Atletico Madrid che all'87' viene sostituita tra gli applausi dei tifosi.

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...