Euro 2020, Germania-Ungheria: la Uefa indaga su casi di razzismo

Un ispettore Etico e Disciplinare è stato nominato per investigare su potenziali incidenti discriminatori avvenuti durante la partita del 23 giugno

Euro 2020, Germania-Ungheria: la Uefa indaga su casi di razzismo© EPA

MONACO (Germania) - La partita del 23 giugno, l'ultima del Girone F di Euro 2020, tra Germania ed Ungheria continua a far discutere. Dopo il caso dello stadio (Football Arena di Monaco) illuminato d'arcobaleno per solidarietà alla comunità Lgbtq, adesso anche lo spettro del razzismo è sotto la lente d'ingrandimento della Uefa che vuole vederci chiaro. Un ispettore Etico e Disciplinare è stato nominato per condurre un'indagine disciplinare in merito a potenziali incidenti discriminatori avvenuti durante il match.

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...