Euro 2020, Francia eliminata ai rigori: la Svizzera è ai quarti!

Seferovic sblocca e Rodriguez fallisce il rigore, i Bleus rimontano con Benzema (doppietta) e Pogba, poi il 3-3. Ai rigori sbaglia Mbappé

Euro 2020, Francia eliminata ai rigori: la Svizzera è ai quarti!© Getty Images

BUCAREST (ROMANIA) - Clamoroso: i campioni del mondo della Francia sono fuori dagli Europei! La Svizzera vola ai quarti dopo il 3-3 nei 120' e i calci di rigore, decisivo l'errore al quinto tiro di Mbappé che si fa parare il destro da Sommer. Partita pazzesca all'Arena Nazionale di Bucarest: Seferovic sblocca, poi Rodriguez sbaglia il rigore e innesca la rimonta dei Bleus con Benzema (doppietta) e Pogba, un tiro a giro all'incrocio bellissimo. Il 3-1 risveglia la Svizzera che pareggia ancora con Seferovic e con Gavranovic al 90'. Nei supplementari equilibrio, ci pensano i tiri dal dischetto ad eliminare la Francia. Petkovic incontrerà la Spagna il prossimo 2 luglio.

Mbappé, errore ai rigori e Francia fuori da Euro 2020!
Guarda la gallery
Mbappé, errore ai rigori e Francia fuori da Euro 2020!

Rabiot titolare sulla fascia

Deschamps si mette a tre dietro con Varane, Kimpembe e Lenglet e sceglie il solito attacco-fantasia guidato da Benzema e Mbappé e supportato da Griezmann. Rabiot parte titolare sulla fascia sinistra, Pogba è centrale al fianco di Kanté. Nella Svizzera di Petkovic Shaqiri, Embolo e Seferovic giocano in avanti.

Sorpresa Seferovic: la Francia è sotto!

L'atteggiamento della Svizzera non è remissivo, anzi il baricentro è alto e la Francia non riesce ad avere il dominio assoluto. Qualche fiammata di Mbappé e poco altro per Les Bleus, così al 15' il cross di Zuber trova la testa di Seferovic, che sovrasta Lenglet e incorna: battuto Lloris, è 1-0. Il vantaggio scuote la Francia, Mbappé calcia sul fondo, poi Rabiot spara un missile che esce di un soffio. Deschamps ritorna alla difesa a quattro, ma resta il tiro dello juventino la chance migliore. All'intervallo, a sorpresa, i campioni del mondo sono sotto.

Rigore parato, doppietta di Benzema e gioiello di Pogba

Si riparte con Coman per Lenglet e con un altro colpo di scena: Zubert viene steso in area da Pavard, l'azione continua ma poi l'arbitro viene richiamato al Var e assegna il rigore. Dal dischetto però Lloris ipnotizza Rodriguez e tiene la Francia in vita. Sliding doors, la partita si capovolge incredibilmente: Mbappé spreca il pareggio sfiorando il palo, poi al 57' Benzema controlla con una magia il pallone e con una zampata fa 1-1. Al 59' è addirittura sorpasso, ancora KB19 spinge di testa in rete e firma la doppietta in 120''. Svizzera piegata, al 75' arriva anche il gioiello di Pogba che riceve ai 25 metri e fa partire un destro bellissimo a giro che si insacca all'incrocio dei pali.

Seferovic e Gavranovic, è 3-3 al 90'!

Non molla un centimetro la squadra di Petkovic e riapre il match sei minuti dopo grazie al colpo di testa di Seferovic, doppietta anche per lui. Al 90' la Svizzera è in paradiso: Xhaka imbuca per Gavranovic (al posto di Shaqiri) che indovina il diagonale del 3-3. Prima dei supplementari c'è tempo per la traversa di Coman. I 30' extra regalano equilibrio, la prodezza di Sommer su Pavard e il clamoroso errore di Mbappé davanti alla porta, ma nessun gol. Rigori.

La sequenza dei calci di rigore

Gavranovic: gol

Pogba: gol

Schar: gol

Giroud: gol

Akanji: gol

Thuram: gol

Ruben Vargas: gol

Kimpembe: gol

Mehmedi: gol

Mbappé: parato

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...