Euro2020 per Giannichedda: "Le sorprese e le mie favorite"

L'ex centrocampista della Juve e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D presenta l'Europeo: dal ritorno dei tifosi allo stadio a dove può arrivare l'Italia di Mancini

Euro2020 per Giannichedda: "Le sorprese e le mie favorite"© EPA

In occasione di Euro2020, Giuliano Giannichedda seguirà da vicino, per il sito di Tuttosport, tutta la kermesse continentale commentando i principali spunti del torneo: dalle partite dell’Italia ai protagonisti di Euro2020. Giannichedda, ex centrocampista anche di Lazio e Juventus e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D, offrirà per tutta la durata della competizione il suo punto di vista, un commento tecnico da allenatore professionista, su tutto quello che succederà all’Europeo.

Europei, il calendario completo

Finalmente l'Europeo di calcio

Finalmente, ci siamo. Euro2020, dopo un anno, è pronto a cominciare. Un Europeo tanto atteso per vari motivi. Perché viene dopo la quasi sconfitta di una pandemia che ha stravolto il mondo. Finalmente, si torna alla quasi normalità e soprattutto si rivedono i tifosi allo stadio. Il ritorno dei tifosi sugli spalti è la cosa più bella per chi fa sport. La nostra nazionale, inoltre, ci sta regalando grandi risultati ed emozioni. C’è grande attesa e aspettativa per i ragazzi di Mancini, dopo il grande lavoro compiuto negli ultimi anni. C’è tanta, poi, curiosità per i Millennials: sarà bello vederli affrontare giocatori più esperti in una cornice così importante. Ci sono tantissimi giovani molto interessanti che si affacceranno in un torneo importantissimo come l’Europeo.

Euro2020, Andrea Bocelli alla cerimonia di apertura

Euro 2020, le maglie: dal Portogallo di Ronaldo alla Spagna di Morata
Guarda la gallery
Euro 2020, le maglie: dal Portogallo di Ronaldo alla Spagna di Morata

Euro2020, le favorite al titolo

Le favorite sono sicuramente la Germania e la Francia. La nazionale tedesca per blasone, giocatori e mentalità. Come la Francia, che ha calciatori di grande qualità ed esperienza. E’ fortissima in tutti i ruoli e il ritorno di Benzema la rende ancora più forte.

Macron a pranzo con la Francia. Gesto d'intesa con Pogba
Guarda la gallery
Macron a pranzo con la Francia. Gesto d'intesa con Pogba

Dove può arrivare l’Italia

Tra le ‘sorprese’ c’è l’Italia, che può arrivare tra le prime 4. Mancini ha rilanciato gli azzurri, riportando grande entusiasmo attorno alla nazionale italiana. L’Italia può essere ‘una sorpresa non sorpresa’. Veniamo dalla mancata qualificazione al Mondiale in Russia e ci teniamo a riscattarci, a fare bella figura. Grazie a Mancini abbiamo grande entusiasmo, il ct ha fatto un ottimo lavoro.

Italia, la lettera di Roberto Mancini alla vigilia di Euro2020

Italia, viaggio in treno per Roma: Chiesa e Bonucci sono carichi
Guarda la gallery
Italia, viaggio in treno per Roma: Chiesa e Bonucci sono carichi

Le possibili sorprese dell’Europeo

Altra ‘sorpresa non sorpresa’ è l’Inghilterra: se riuscirà a far coesistere i terminali offensivi potrà fare molto bene. Ha una squadra molto forte. Tra le possibili sorprese, c’è sicuramente la Turchia (speriamo dopo la partita inaugurale contro l’Italia). In avanti ci sono due giocatori fortissimi (Yazici e Yilmaz), che vengono da una stagione fantastica con la maglia del Lille. Poi, c’è anche Calhanoglu e in difesa ci sono due difensori molto forti come Demiral e Kabak. Altra sorpresa può essere l’Ucraina. Per Sheva, che è un allenatore europeo e ha un gruppo storico che viene dalla vittoria del Mondiale Under 20. E’ un gruppo che si conosce molto bene e potrebbe dare fastidio a tutte le grandi.

Euro 2020, la Turchia suona la carica sui social
Guarda il video
Euro 2020, la Turchia suona la carica sui social

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...