L'Atalanta sceglie tra Lovato e Lyanco

L'ideale sarebbe Tomiyasu del Bologna, ma i felsinei sparano alto: 25 milioni. La chiave può essere Barrow ma l'intesa resta complicata

L'Atalanta sceglie tra Lovato e Lyanco© www.imagephotoagency.it

BERGAMO - Cercasi difensore centrale. L'Atalanta ne ha necessità assoluta, visto che Caldara tornerà al Milan (non sarà riscattato) e Sutalo andrà a fare esperienza altrove. A Bergamo sono tre i nomi sulla lista degli acquisti: Tomiyasu del Bologna, Lyanco del Torino e Lovato del Verona. La preferenza nerazzurra va al giapponese, ma il Bologna non se ne vuol privare e comunque non abbassa la richiesta di 25 milioni. Può comunque far gioco all'Atalanta il riscatto di Barrow proprio dai rossoblù: è scattato l'obbligo e nascono due strade. Da una parte, se il Bologna abbassa le pretese, può arrivare Tomiyasu, mentre in caso contrario l'Atalanta potrà investire altrove. Le piste alternative al giapponese portano, come detto, da una parte a Lyanco (che è obiettivo anche del Bologna) e a Lovato. Nomi alternatvi che peraltro costano molto meno (sui 10-12 milioni) e, sul fronte Hellas, l'Atalanta può inserire nell'operazione anche contropartite tecniche, visto che in Veneto Piccoli piace molto. 

Milan, festa Champions con doppietta dell'ex Kessie. L'Atalanta è 3ª
Guarda la gallery
Milan, festa Champions con doppietta dell'ex Kessie. L'Atalanta è 3ª

Mercato Lazio, spunta il nome di Ilicic
Guarda il video
Mercato Lazio, spunta il nome di Ilicic

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...