Juve, futuro Ronaldo: pronto il secondo round. Mendes in arrivo

Il manager di CR7 in settimana sarà a Milano e farà il punto con i bianconeri

Juve, futuro Ronaldo: pronto il secondo round. Mendes in arrivo© LAPRESSE

Il viaggio a Milano è in agenda, l’incontro con la Juventus anche. Jorge Mendes, il manager di Cristiano Ronaldo, torna in Italia questa settimana. Sarà un blitz alla JM, come quello di inizio giugno: poche ore, ma tanti appuntamenti. Come lo scorso mese, anche stavolta l’agente di CR7 vedrà Federico Cherubini, il nuovo dg juventino. Diversa, però, s’annuncia la portata del summit dal momento che nel frattempo il Portogallo è uscito dall’Europeo, il cinque volte Pallone d’Oro ha iniziato le vacanze e si avvicina l’inizio della nuova stagione e dell’Allegri bis. Al 14 luglio mancano 9 giorni e il tempo delle grandi decisioni è arrivato. Perché è vero che il mercato è soltanto all’inizio, ma Cristiano Ronaldo per chi (eventualmente) compra o vende non potrà mai essere un affare last minute. Il 36enne portoghese, capocannoniere dell’ultima Serie A e attualmente anche di Euro 2020, non è soltanto il miglior giocatore del pianeta. È una multinazionale in cui gli aspetti tecnici si mischiano a quelli commerciali.

Calciomercato Juve, addio Ronaldo? Ecco i piani B
Guarda la gallery
Calciomercato Juve, addio Ronaldo? Ecco i piani B

Mendes sarà nuovamente in Italia

Cristiano in tempi brevi vuole sapere dove giocherà e la Juventus lo stesso. Ecco perché, raccontano i ben informati, Mendes in questi giorni sarà nuovamente in Italia. Potrebbe essere il faccia a faccia finale, anche se nel mercato non c’è nulla di sicuro e di impossibile fino alla fine. Soprattutto se di mezzo c’è Mendes. Anche perché non è un mistero che negli ultimi mesi, soprattutto dopo il deludente finale di stagione dei bianconeri, il procuratore portoghese abbia sondato le big europee per individuare una nuova e accattivante avventura per la stella più luminosa della sua scuderia. Se il Real Madrid si è subito tirato fuori dalla corsa («Non ha senso un ritorno di Cristiano», ha ripetuto più volte Florentino Perez), il Manchester United ha accarezzato uno scambio tra grandi ex con Paul Pogba. L’opzione più fattibile era e resta il Psg.

Tutti gli approfondimenti su Tuttosport in edicola

Cristiano Ronaldo, il nuovo record arriva da Instagram
Guarda il video
Cristiano Ronaldo, il nuovo record arriva da Instagram

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...