Euro 2020, la Croazia perde Perisic: è positivo al Covid

Il calciatore dell'Inter trascorrerà i prossimi 10 giorni in autoisolamento e salterà gli ottavi contro la Spagna. La nota ufficiale della Federazione croata

Euro 2020, la Croazia perde Perisic: è positivo al Covid© ANSA

Ivan Perisic è risultato positivo al Covid. Arrivano cattive notizie dal ritiro della Croazia, che in vista degli ottavi di finale contro la Spagna, in programma lunedì al Parken Stadium di Copenaghen, perde uno dei suoi uomini migliori, già autore di due gol (contro Repubblica Ceca e Scozia) in questi Europei.

La nota ufficiale della Croazia sulla positività di Perisic

La notizia della positività del calciatore dell'Inter è stata diramati direttamente dalla federcalcio croata, che attraverso un comunicato ufficiale ha fatto sapere che "durante la serata, la Federcalcio croata ha ricevuto i risultati dei regolari test per il virus SARS-CoV-2, che hanno dato come esito che il membro della nazionale Ivan Periši? è ora positivo al Coronavirus. Il servizio medico della nazionale ha isolato Ivan dagli altri componenti della nazionale e ha immediatamente informato dettagliatamente della situazione il servizio epidemiologico competente, con evidenza del rispetto di tutte le misure di protezione contro la diffusione del Coronavirus. Periši? trascorrerà 10 giorni in autoisolamento e in quel periodo non disputerà le partite della nazionale croata. Tutti gli altri membri della squadra nazionale, membri dello staff e delegazioni sono negativi. La nazionale ha un volo da Pola a Copenaghen alle 10:35, dove giocherà la partita degli ottavi di finale del Campionato Europeo contro la Spagna lunedì 28 giugno"

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...