Gosens deluso per il ko della Germania: "Ho trattenuto le lacrime"

Il terzino dell'Atalanta commenta l'eliminazione da Euro 2020: "Ancora non ho superato la delusione, ci vorranno giorni, se non settimane"

Gosens deluso per il ko della Germania: "Ho trattenuto le lacrime"© Getty Images

A pochi giorni dall'eliminazione da Euro2020, il laterale dell'Atalanta Robin Gosens ha commentato ai microfoni dell'emittente Sport1 il ko negli ottavi di finale contro l'Inghilterra. Un 2-0 maturato nei minuti finali, con la Nazionale dei Tre Leoni che si è guadagnata la qualificazione ai quarti grazie alle reti di Sterling e Kane (primo gol in questo Europeo per il centravanti del Tottenham). Una ferita ancora aperta per Gosens: "Ancora non ho superato la delusione. Non ho pianto, ma ho trattenuto le lacrime".

Sterling e Kane trascinano l'Inghilterra: Germania eliminata
Guarda la gallery
Sterling e Kane trascinano l'Inghilterra: Germania eliminata

Germania, Gosens: "Partita col Portogallo momento più alto della mia carriera"

"Ci vorranno giorni, se non settimane. Fa male uscire agli ottavi di finale quando speravamo tutti di andare molto più avanti - continua il laterale atalantino -. È stato comunque un grande evento per me, un sogno d'infanzia che si è avverato. Il match col Portogallo (2 assist e un gol per Gosens contro i lusitani) è stato il momento più importante della mia carriera. La considero la serata perfetta, non avrei potuto desiderare di meglio. Lo ricorderò per sempre e lo racconterò ai miei figli e ai miei nipoti".

Müller, scuse alla Germania: "L'errore mi fa male da morire"

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...