Cristiano Ronaldo positivo, Chiellini: “L’ho sentito, sta bene e stava prendendo il sole…”

Il capitano tranquillizza i tifosi della Juve: “Quando guarirà, riprenderà”. Sul campionato: “Si parlerà di torneo falsato, ma la vera vittoria sarà quella di arrivare fino alla fine”

"L'escalation delle ultime settimane non ci lascia sorpresi, bisogna andare avanti con tutte le precauzioni del caso, sono convinto che non ci si possa fermare, per due motivi, il primo è quello economico, il secondo è sociale, penso che ci saranno sempre più chiusure e limitazioni e sappiamo quanto sia importante il calcio, siamo pronti a fare la nostra parte con le dovute precauzioni". Così Giorgio Chiellini, in conferenza stampa alla viglia del match di domani contro l'Olanda, in merito agli ultimi casi di positività al Coronavirus. Compreso quello del compagno di squadra Cristiano Ronaldo. “L'ho sentito e sta bene, stava prendendo il sole... Quando guarità, riprenderà”.

Il medico della Nazionale: "El Shaarawy positivo, bassa carica virale"

Chiellini: “Si parlerà di campionato falsato”

"La bolla Nba per il calcio è difficilmente ripetibile, ma quella che stiamo facendo è una semi-bolla. Verosimilmente nei prossimi mesi faremo la spola tra casa e campo. Andiamo incontro a mesi difficili, e questo lo sappiamo. Io credo che alla fine la vera vittoria sarà aver finito questo campionato: so già che chiunque vinca si parlerà di torneo falsato, ma la verità è che sarà importante arrivare fino alla fine. I protocolli per il campionato andranno rivisti e adattati, ma bisogna mettersi in testa tutti che bisogna andare avanti”.

Commenti