Italia, il saluto dei compagni a Spinazzola: quanti abbracci

La squadra si è unita attorno allo sfortunato terzino che dovrà abbandonare l'Europeo: tutti in coro a cantare: "Spina, Spina"
Italia, il saluto dei compagni a Spinazzola: quanti abbracci

COVERCIANO (Firenze)- In stampelle, ma col sorriso stampato in faccia grazie all'amore travolgente dei suoi compagni di squadra e di tutta la comitiva azzurra, Leo Spinazzola lascia il ritiro di Coverciano ed Euro 2020. Dopo l'infortunio al tendine d'Achille patito contro il Belgio il terzino della Roma viene travolto dall'affetto dei compagni della Nazionale (video FIGC Vivo Azzurro). Spinazzola tornerà a Roma nel pomeriggio e si sottoporrà agli accertamenti necessari.

Italia, emozioni a Coverciano: applausi e abbracci per Spinazzola
Guarda la gallery
Italia, emozioni a Coverciano: applausi e abbracci per Spinazzola

Gli azzurri cantano "Spina Spina" per salutare Spinazzola

Prima di lasciare il ritiro dell'Italia, l'esterno ha ricevuto il caloroso saluto di tutti i suoi compagni di squadra e dei membri dello staff tecnico della Nazionale, oltre che l'in bocca al lupo di Roberto Mancini: lunghi applausi, tanti abbracci, e un coro "Spina Spina" cantato ad alta voce da tutti i presenti. 

Italia, saluti e abbracci a Spinazzola: emozione in ritiro
Guarda il video
Italia, saluti e abbracci a Spinazzola: emozione in ritiro

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...