Juve, Tacconi vota Szczesny: "È esperto e ha grandi basi"

L'intervista all'ex portiere bianconero: "Come secondo prenderei Mirante: ha esperienza"

Juve, Tacconi vota Szczesny: "È esperto e ha grandi basi"

TORINO - Stefano Tacconi, i tifosi juventini si devono preoccupare dopo il clamoroso autogol di Szczesny?

«Ma no, può capitare che la palla, dopo aver sbattuto sul palo, finisca sulla schiena del portiere. Fa parte delle cose imprevedibili che succedono nel calcio, non è stata colpa sua»

Però è già da record: è il primo autogol di un portiere nella storia degli Europei...

«Non parliamo però di er-ore. Szczesny è un portiere esperto, con grandi basi. E non può che migliorare»

Szczesny, che sfortuna: autorete in Polonia-Slovacchia
Guarda la gallery
Szczesny, che sfortuna: autorete in Polonia-Slovacchia

Pensa che Szczesny patisse nell’avere un secondo importante come Buffon?

«No perché le gerarchie erano state giustamente definite prima, non erano nella situazione di giocarsi la maglia da titolare».

Cambiamo argomento: è più stupito che il Milan abbia lasciato andare Donnarumma a parametro zero o che l’ex milanista non sia arrivato alla Juve?

«Onestamente non penso che Donnarumma fosse così sicuro di andare alla Juve».

Chi prenderebbe alla Juve come secondo portiere?

«Tra i tanti nomi che ho letto accostati alla Juve io punterei su Mirante: può essere un buon secondo perché ha esperienza ed è preparato».

E la scuola italiana dei portieri?

«È venuta a mancare perché non ci sono ex portieri che allenano»

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...